Ti trovi in:  Inizio > Libri – Catalogo ragionato di Turi Simeti

 

LIBRI

 

Catalogo ragionato di Turi Simeti

Il percorso artistico di Turi Simeti (Alcamo, 1929) è caratterizzato da un estremo rigore e immutata coerenza, che in oltre cinquant’anni di lavoro non è mai venuta meno. Il Catalogo ragionato, appena dato alle stampe da Skira Editore, è la maggiore testimonianza sino ad ora dedicata alle opere e all’impegno di Turi Simeti.

MILANO, PALAZZO REALE - SALA CONFERENZE, MARTEDÌ 5 DICEMBRE 2017, ORE 19.00 

PRESENTAZIONE DEL CATALOGO RAGIONATO DELL’OPERA DI TURI SIMETI - Skira Editore

catalogo ragionato turi simeti

Intervengono:

Domenico PIRAINA, direttore di Palazzo Reale

Antonio ADDAMIANO e Federico SARDELLA, curatori del Catalogo ragionato

Francesco TEDESCHI, ordinario di Storia dell'arte contemporanea, Università Cattolica di Milano

Modera: Natacha CARRON, curatrice e critico d’arte

Sarà presente l’artista
 

Realizzato dall’Archivio Turi Simeti, curato da Antonio Addamiano e Federico Sardella, la pubblicazione, in due tomi e in edizione bilingue (italiano-inglese; pp. 920; € 280,00), il Catalogo ragionato sarà presentato a Milano, martedì 5 dicembre, alle ore 19.00, a Palazzo Reale (Sala Conferenze). In collaborazione con Park Hyatt Milano.


Parteciperanno all’incontro, Domenico Piraina, direttore di Palazzo Reale, i curatori del Catalogo ragionato Antonio Addamiano e Federico Sardella, Francesco Tedeschi, professore ordinario di Storia dell'arte contemporanea all’Università Cattolica di Milano; modera la curatrice e critico d’arte Natacha Carron.

Sarà presente Turi Simeti.


Concepiti con la collaborazione diretta dell’artista e la supervisione di Essila Burello, i due volumi offrono un resoconto su oltre cinquant’anni di lavoro, pubblicando per la prima volta una serie di importanti immagini e documenti inediti.

Il Catalogo ragionato di Turi Simeti, che comprende quasi duemila opere su tela realizzate a partire dal 1960, oltre a fare il punto su quanto registrato presso l’Archivio Turi Simeti, offre uno spaccato insolito su una produzione apparentemente lineare che, al suo interno, riserva invece continue e inattese scoperte.

 
Il Primo tomo si presenta come un’ampia monografia che, in una scansione cronologica che procede di anno in anno sino al presente, colloca l’opera di Turi Simeti all’interno del panorama artistico internazionale, con l’ausilio di un ricco apparato iconografico che illustra sia i lavori e le installazioni sia numerosi documenti inediti quali lettere, progetti, scritti, manifesti, inviti e testimonianze fotografiche dei dipinti inseriti in contesti espositivi personali o collettivi, oltre a offrire una serie di informazioni dettagliate riguardanti il percorso artistico, espositivo e bibliografico, arricchito da un’antologia critica che comprende i principali testi dedicati a Simeti.

Il Secondo tomo, ugualmente organizzato in senso cronologico, illustra quasi duemila lavori realizzati fra il 1960 e il 2016, ciascuno accompagnato da una scheda con le caratteristiche delle opere e le informazioni relative al percorso espositivo e bibliografico, delle quali si troverà riscontro sia nell’ampia cronologia Turi Simeti 1929-2017 che negli apparati inclusi nel Primo tomo.

 

Turi Simeti è nato ad Alcamo (TP) nel 1929; nel 1958 si trasferisce a Roma, dove avvia i primi contatti con il mondo dell’arte. Avrà poi modo di soggiornare a Londra, Parigi, Basilea e New York, entrando così in contatto con l’avanguardia artistica dell’epoca e muovendosi in sintonia con la dilagante volontà di azzeramento della tradizione e dei codici precostituiti. All’interno di questa rigorosa aspirazione riduzionista, il suo linguaggio acquista una definita riconoscibilità attraverso l’uso della monocromia e del rilievo come uniche procedure compositive. Compare così la figura dell’ellisse, destinata a diventare la cifra iconica dell’artista e la forma che emblematicamente esprime il sentimento attorno al quale, ancora oggi, si sviluppa e si dispiega il suo processo creativo.

Le sue opere sono conservate in importanti collezioni pubbliche e private in tutto il mondo, fra le quali sono da ricordare: Fondazione Prada, Milano; Galleria Civica d’Arte  Moderna e Contemporanea, Torino; Museion - Museo d’Arte Moderna e Contemporanea, Bolzano; Museo del Novecento, Milano; Museo Civico d’Arte Contemporanea Ludovico Corrao, Gibellina; Museu de Arte Moderna, Rio de Janeiro; Kunsten Museum of Modern Art, Aalborg, Danimarca; Fondazione Schaufler, Sindelfingen, Germania; Museum Voorlinden, Wassenar, Paesi Bassi.

Turi Simeti vive e lavora a Milano.


Presentazione del Catalogo ragionato di TURI SIMETI

Milano, Palazzo Reale - sala conferenze (3° piano), piazza Duomo 14

Martedì 5 dicembre 2017, ore 19.00

Ingresso libero
______________________________ ___

Turi Simeti. Catalogo Ragionato

Skira editore

Collana: Archivi dell’arte moderna; pp. 920; € 280,00; Offerta Web: € 180,00 su www.skira.net

Ufficio stampa

CLP Relazioni Pubbliche | Anna Defrancesco | T. 02 36 755 700 | anna.defrancesco@clponline.it | www.clponline.it

Ufficio stampa Skira

Lucia Crespi | T. 02 89415532 | lucia@luciacrespi.it

 

 

 

 

 

 

 

Ultimi aggiornamenti:

04.01.2019

Fashion Kids Festival 2019

Il Fashion Kids Festival sbarca in Valle d’Aosta

L’evento russo si terrà dal 5 all’11 gennaio 2019

L’Assessorato del Turismo, Sport, Commercio, Agricoltura e Beni culturali della Regione autonoma Valle d’Aosta comunica che dal 5 all’11 gennaio 2019, la Valle d’Aosta ospiterà l’evento Fashion Kids Festival.

Leggi tutto »

05.12.2018

Ercole e il suo mito a Torino

Ercole e il suo mito a Torino

REGGIA DI VENARIA (TORINO) DAL 13 SETTEMBRE 2018 AL 10 MARZO 2019 LA MOSTRA ERCOLE E IL SUO MITO

L’esposizione illustra la figura dell’eroe mitologico, attraverso un’articolata selezione di oltre 70 opere, tra ritrovamenti archeologici, gioielli, opere d’arte applicata, dipinti e sculture e molto altro, dall’antichità classica al Novecento.

Leggi tutto »

05.12.2018

Al Festival della Famiglia la mostra d'arte Le Voci di Bacco

Al Festival della Famiglia la mostra d'arte "Le Voci di Bacco"

L'inaugurazione ad Isera mercoledì 5 dicembre alle 18.30 

Al Festival della Famiglia la mostra d'arte "Le Voci di Bacco"
"Le Voci di Bacco" non è una mostra d'arte ma una mostra d'artisti. All'interno degli spazi espositivi infatti Sergio Dangelo e "Lome" - Lorenzo Menguzzato, saranno presenti a Palazzo de Probizer e Casa del Vino di Isera, in un atelier creato appositamente per l'occasione, dove lavoreranno insieme e incontreranno il pubblico.

Leggi tutto »

05.12.2018

61esima Mostra di World Press Photo

World Press Photo 2018 forte di Bard

Dal 7 dicembre al 6 gennaio, il Forte di Bard accoglie l’edizione n. 61 del World Press Photo.
Un appuntamento, quello tra il Forte e il prestigioso concorso internazionale di fotogiornalismo, che è tra gli eventi più attesi nella pur ampia programmazione espositiva del Forte valdostano. Una occasione unica, per vivere attraverso gli occhi dei più grandi fotoreporter di oggi e i loro scatti più sensazionali, la cronaca che si fa storia del nostro tempo.

Leggi tutto »

05.12.2018

Ugo Lucio Borga. Collateral damages ad Aosta

Ugo Lucio Borga. Collateral damages ad Aosta

Visite guidate alla mostra Ugo Lucio Borga. Collateral damages

L’Assessorato dell’Istruzione e Cultura comunica che, in occasione dell’esposizione fotografica Ugo Lucio Borga. Collateral damages, in corso al Museo Archeologico Regionale di Aosta, verranno proposte al pubblico alcune visite guidate, tenute dall’autore delle immagini in mostra.

Leggi tutto »

01.12.2018

Tour Music Fest – The European Music Contest 2018

Tour Music Fest – The European Music Contest

La nuova musica europea a Roma con Tour Music Fest – The European Music Contest il più grande concorso europeo per artisti emergenti ha registrato il sold out e premiato i talenti del 2018
con MOGOL, Bonnie Hayes autrice di Cher e Billy Idol, Berklee College of Music di Boston, SONY, Universal, DJ Provenzano, Don Cash e tanti ospiti

Leggi tutto »

19.11.2018

Principesse e Sfumature - Chiara Becchimanzi

Principesse e Sfumature - Chiara Becchimanzi

A tre anni dal debutto, Principesse e Sfumature di Valdrada Teatro continua a girare i teatri d'Italia nel segno del divertimento e dell'impegno, operando un percorso di sensibilizzazione che vede Chiara Becchimanzi, giovane talento under 35 di Latina, in tournee lungo lo stivale.

Leggi tutto »

19.11.2018

Marché Vert Noël 2018

marche vert noel

Attorno al Teatro romano l’atmosfera del Natale aostano. Dal 24 novembre ritorna il Marché Vert Noël

L’atmosfera del Natale si riappropria del sito archeologico del Teatro romano e torna la magia del Marché Vert Noël. Da sabato 24 novembre 2018 e fino al 6 gennaio 2019, nel cuore della città di Aosta, turisti e residenti potranno scoprire il villaggio alpino che ospita l’offerta del Natale aostano

Leggi tutto »

19.11.2018

REALITY 80 il decennio degli effetti speciali

1982 Bagnante -foto di Occhiomagico per Domus

20 Dicembre 2018 - 23 Febbraio 2019

Milano, Galleria Gruppo Credito Valtellinese – Refettorio delle Stelline

REALITY 80 Il “decennio degli effetti speciali”
Mostra a cura di Cristina Quadrio Curzio e Leo Guerra con la consulenza scientifica di Valentino Catricalà e Mario Piazza

Leggi tutto »

19.11.2018

Canone infinito di Lorenzo Senni

Lorenzo Senni Original

BERGAMO, OSPEDALE PAPA GIOVANNI XXIII. DAL 20 NOVEMBRE 2018 CANONE INFINITO, L’INSTALLAZIONE SONORA DI LORENZO SENNI

L’installazione site-specific dell’artista, musicista e compositore rimarrà in permanenza nei corridoi adiacenti le sale di Terapia Intensiva dell’ospedale bergamasco.

L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra l’Ospedale Papa Giovanni XXIII e The Blank Contemporary Art, con l’intento di offrire i più efficaci e innovativi strumenti e servizi in ambito sanitario e culturale.

Leggi tutto »

18.11.2018

Di domenica: le opere non viste al Castello Gamba

castello gamba sede espositiva

Di domenica: le opere non viste…tra le novembre e dicembre le visite ai depositi del Gamba

L’Assessorato dell’ Istruzione e Cultura informa che, al Castello Gamba di Châtillon, l’elegante dimora che raccoglie la collezione di arte moderna e contemporanea della Regione autonoma Valle d’Aosta, sono previste alcune visite straordinarie accompagnate ai depositi di conservazione delle opere, che si terranno l’ultima domenica dei mesi di novembre e dicembre 2018 e di gennaio 2019.

Leggi tutto »

31.10.2018

La Biennale d’Arte Contemporanea al Forte Malatesta di Ascoli Piceno

Premio Marche 2018

Premio Marche 2018 - Biennale d'Arte Contemporanea (dopo venti anni riapre il prestigioso Premio Marche). 
L'A.M.I.A, Associazione Marchigiana Iniziative Artistiche, Ente titolare ed organizzatore del Premio Marche, in collaborazione con la Regione Marche e Comune di Ascoli Piceno è lieta di annunciare, a venti anni dall’ultima edizione, la definitiva ripresa della celebre manifestazione espositiva che, fin dagli anni Cinquanta (1956), si è caratterizzata come una delle più significative nel territorio della Regione Marche e di valenza nazionale.

Leggi tutto »