Ti trovi in:  Inizio > Mostre – INDUSTRIAE. Attraverso Porto Marghera

 

MOSTRE

 

INDUSTRIAE. Attraverso Porto Marghera

INDUSTRIAE. Attraverso Porto Marghera
Un viaggio nel tempo e nello spazio nella Wunderkammer produttiva di Venezia

 

portomarghera100


INDUSTRIAE. Attraverso Porto Marghera
Centro Informativo Permanente
Padiglione Antares, VEGA
14 ottobre 2017 – 27 maggio 2018
Ingresso libero
Orari: lunedì – venerdì 8.00 - 14.00; sabato e domenica 9.00 - 17.00

INDUSTRIAE racconta le produzioni, i processi e i cicli produttivi di cent’anni di attività di Porto Marghera, focalizzando l’attenzione sul capitale produttivo accumulato nel corso di un secolo, un patrimonio di saperi e conoscenze che si traduce in oggetti e servizi.
L’esposizione, allestita in occasione delle celebrazioni per il centenario di Porto Marghera presso il Padiglione Antares del VEGA Parco Scientifico Tecnologico, vuole essere la porta di accesso
alla straordinaria avventura industriale veneziana del Novecento. Un percorso informativo ed educativo che interpreta Porto Marghera come un grande congegno dove si intersecano e si
trasformano, all’insegna dell’integrazione e dell’innovazione, diverse componenti: lavoratori e aziende, culture e produzioni.


Un’area di oltre 2.000 ettari che da cent’anni mette in relazione Venezia e la città metropolitana con il contesto nazionale e internazionale, generando sviluppo economico e know-how tecnicoscientifico, diventando il centro propulsore, nel territorio veneziano, delle grandi trasformazioni economiche e sociali che hanno contrassegnato l’ultimo secolo di storia urbana.
Un luogo intriso di storie, intrecciate e contradditorie: di lavoratori e di conquiste sociali, di emancipazioni e di pagine nere, di prese di coscienza su diverse tematiche, a partire da quelle
relative alla tutela dell’ambiente. Aspetti questi che, a seconda del momento storico, sono stati analizzati, esaltati o criticati ma che partono dal presupposto che Porto Marghera sia stato e sia ancora un luogo vivo e fecondo di produzione e di lavoro, indipendentemente dal fatto che i prodotti siano materiali o immateriali.


Per questo l’esposizione INDUSTRIAE mette al centro del racconto i prodotti che da un secolo fanno parte del nostro quotidiano e che sono il frutto di un lungo lavoro di ricerca, professionalità, fatica e anche di drammi. Un viaggio nel tempo e nello spazio, un’ esperienza sensoriale a tutto campo che si serve di diversi livelli narrativi per descrivere la trasformazione delle materie prime e l’evoluzione dei cicli produttivi attraverso le testimonianze e i volti dei lavoratori, i materiali informativi storico-tecnici, gli oggetti che rappresentano veri e propri pezzi di design industriale, gli approfondimenti multimediali, le suggestioni sonore.


Porto Marghera 1917-2017
Porto Marghera nasce nel 1917 in seguito alla firma della Convenzione tra Stato, Comune di Venezia e Società Porto Industriale, che diede avvio alla realizzazione del Nuovo Porto di Venezia in zona Bottenigo come ampliamento della Stazione Marittima di Venezia, costruita pochi decenni prima ma presto rivelatasi insufficiente a far fronte all’aumento del traffico marittimo, commerciale e industriale di dimensioni nazionali, di assoluta importanza per la storia del ‘900 italiano.
Un porto industriale progettato con una ferrea e lungimirante pianificazione, articolato sin dalle origini in quattro settori: porto e zona industriale, porto commerciale, porticciolo dei
petroli e nuovo quartiere urbano. Nuove produzioni, legate a grandi gruppo industriali e sicuramente non appartenenti alla tradizione locale, trovarono qui collocazione ideale grazie alla
facilità degli accessi via mare, alla presenza di infrastrutture, alla disponibilità di energia elettrica, manodopera a basso costo proveniente dall’entroterra ancora rurale nonché agli innegabili
vantaggi economici e fiscali che sostennero il decollo della zona industriale.
Oggi Porto Marghera, malgrado situazioni diverse e contrastanti, resta una realtà economica di grande rilevanza in cui lavorano più di 10.000 persone: alla crisi dei settori manifatturieri
tradizionali ha infatti fatto fronte lo sviluppo di un’economia “immateriale” basata su terziario e logistica.

 

 

 

 

 

 

 

Ultimi aggiornamenti:

22.09.2018

ROMA FRINGE FESTIVAL 2019

roma fringe festival 2019

Bando aperto per il ROMA FRINGE FESTIVAL 2019 - 7 - 27 gennaio 2019
La Pelanda, Piazza Orazio Giustiniani, 4 (Testaccio, Ex Mattatoio)

Torna a Roma il primo Fringe della penisola, con un nuovo bando di partecipazione rivolto a tutte le compagnie, associazioni e singoli artisti indipendenti e un giuria composta da: Manuela Kustermann, Flavia Mastrella, Antonio Rezza, Duccio Camerini, Valentino Orfeo, Ferruccio Marotti, Giorgio de Finis, Pasquale Pesce

Leggi tutto »

21.09.2018

Castelli d’Aria a Fossombrone con Alessandro Bianconi e Isotta Grazzi

Fossombrone “Castelli d’Aria” con l’organista Alessandro Bianconi e la violinista Isotta Grazzi

Alle 21, nella Chiesa di San Filippo, concerto incentrato sul barocco italiano in collaborazione con
l'associazione musicale "De Antiquo Ordine". Ingresso libero
Domenica 23 settembre a Fossombrone “Castelli d’Aria” con l’organista Alessandro Bianconi e la violinista Isotta Grazzi

Leggi tutto »

19.09.2018

Arte e Magia. Il fascino dell'esoterismo in Europa a Palazzo Roverella

Arte e Magia Il fascino dell'esoterismo in Europa

Arte e Magia. Il fascino dell'esoterismo in Europa (promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, con il Comune di Rovigo e l'Accademia dei Concordi, a Palazzo Roverella sino al 27 gennaio, a cura di Francesco Parisi) indaga i rapporti tra le correnti esoteriche in voga tra il 1860 e gli anni immediatamente successivi al primo conflitto mondiale, in particolare tra il pensiero magico-irrazionalista e la sua influenza sulle arti figurative europee.

Leggi tutto »

19.09.2018

Sergio Orabona a Castelli d’Aria

Sergio Orabona

Protagonista Sergio Orabona, organista della celebre “Nikolaus Kirche” di Stoccarda. Ingresso libero
Venerdì 21 settembre “Castelli d’Aria” a Cantiano, concerto nella seicentesca Collegiata di San Giovanni

Leggi tutto »

19.09.2018

Memorie di trasformazione. Storie da Manicomio di Cinzia Migani

Cinzia Migani - Poto by Elisabetta Mandrioli

In tutte le librerie virtuali e fisiche dal primo settembre 2018 è disponibile “Memorie di trasformazione. Storie da Manicomio”, pubblicato nella collana “Cause e affetti” diretta dalla stessa autrice, Cinzia Migani, per la casa editrice mantovana Negretto Editore.

Leggi tutto »

19.09.2018

Mantegna and Bellini a Venezia

BELLINI, dalla Fondazione Querini Stampalia di Venezia a Londra

"Mantegna and Bellini", la mostra europea dell'anno, è "made in Venice", almeno in parte. 
Ad accogliere i visitatori che dal 1 ottobre affolleranno la National Gallery di Londra per ammirare quella che è la più attesa mostra della stagione in Europa, sarà il "dittico" della Presentazione di Gesù al tempio, di Giovanni Bellini e Andrea Mantegna.

Leggi tutto »

17.09.2018

LaicitàCinema 2018

acma 2018

#LaicitàCinema giovedì 20 settembre la prima proiezione
Rassegna cinematografica nell'ambito del Festival mediterraneo della Laicita' a cura dell’Associazione A.C.M.A.

L’A.C.M.A., Associazione Cinematografica Abruzzese è stata chiamata anche quest’anno a collaborare all’undicesima edizione del Festival mediterraneo della laicità  (www.itinerarilaici.it/undicesima-edizione-2018) che si terrà a Pescara dal 15 settembre al 21 ottobre 2018.

Leggi tutto »

13.09.2018

Epic Fail #1 PreCario Diario

PreCario Diario

Dopo Principesse e Sfumature - Vincitore Roma Fringe Festival, Coppa Solinas Roma Comic Off 2017 e tra le 100 eccellenze creative del Lazio 2018 - Valdrada Compagnia Teatrale torna con un
nuovo debutto al Teatro Lo Spazio il 21 e il 22 settembre 2018

Leggi tutto »

12.09.2018

LO PAN NER - Il Pane Delle Alpi - 13-14 ottobre 2018 3a FESTA TRANSFRONTALIERA

LO PAN NER - Il Pane Delle Alpi - 13_14 ottobre 2018  3A FESTA TRANSFRONTALIERA

Le eccellenze dell’enogastronomia valdostana in vetrina al Marché au Fort, 14 ottobre 2018

L’Assessorato dell’Agricoltura e Ambiente della Regione autonoma Valle d’Aosta informa che la manifestazione Marché au Fort, organizzata in collaborazione con la Chambre Valdôtaine, il Comune di Bard e l’Associazione Forte di Bard, si svolgerà domenica 14 ottobre, dalle ore 9.30 alle 18, tra le mura del borgo medievale e del Forte di Bard.

Leggi tutto »

11.09.2018

emigres 2.0 valdostani nel mondo

emigres 2.0 valdostani nel mondo

Giovedì prossimo 13 settembre la presentazione del volume Émigrés 2.0, valdostani nel mondo

La Presidenza della Regione e l’Assessorato dell’Istruzione e Cultura informano che, giovedì 13 settembre alle ore 17, sarà presentato al pubblico presso la Biblioteca regionale ad Aosta il volume  Émigrés 2.0, valdostani nel mondo, scritto da Michela Ceccarelli ed edito da Musumeci Editore. Interverranno il Presidente della Regione, Nicoletta Spelgatti, l’Assessore all’Istruzione e Cultura, Paolo Sammaritani, l’autrice, Michela Ceccarelli e l’editore, Paolo Musumeci. 

Leggi tutto »

11.09.2018

Proibisco ergo sum. Dall'embrione al digitale, divieti e proibizioni made in Italy

proibisco ergo sum

Giovedì 13 settembre  h 18:30,  EMPATIA bar e libri Via G. Milli, 4 – TERAMO in collaborazione con Cellula Coscioni Abruzzo presenta il libro  Proibisco ergo sum. Dall'embrione al digitale, divieti e proibizioni made in Italy (Fandango) con la partecipazione dei curatori Filomena Gallo e Marco Perduca modera l'incontro Carlo Troilo

Leggi tutto »

11.09.2018

La Banda Grossi. Una storia vera quasi dimenticata -di Claudio Ripalti

Banda Grossi

Riconosciuto di interesse storico – culturale dal MIBAC, ripropone tra realtà e fiction la vicenda di
brigantaggio e avventura che vide protagonisti Terenzio Grossi ed un gruppo di fuorilegge
“La Banda Grossi”, uscirà il 20 settembre nelle sale italiane il film girato nella provincia di Pesaro e Urbino

 

Leggi tutto »