Ti trovi in:  Inizio > Musica – Emanuele Segre e Gianluca Saveri in concerto

 

MUSICA

 

Emanuele Segre e Gianluca Saveri in concerto

Il duo propone una rivisitazione dei linguaggi musicali tradizionali con un approccio e una formazione assolutamente originali. La chitarra e le percussioni trovano una affinità nelle sonorità folkloristiche espresse dai popoli sud americani, andalusi,  africani e mediorientali tramite un’originale elaborazione attuata dagli artisti.

CONCERTO DEL 10 DICEMBRE 2017  XXIV STAGIONE CONCERTISTICA

Emanuele Segre e Gianluca Saveri in concerto

Domenica 10 dicembre, alle 11,00 presso la Sala “Cristina Da Pizzano” della Provincia di Teramo nuovo appuntamento di Aperitivo in Musica per la XXIV Stagione Concertistica dell’Associazione “Benedetto Marcello”.
Protagonisti i musicisti di fama internazionale Emanuele Segre alla chitarra e Gianluca Saveri alle percussioni.
 Una ricerca artistica e timbrica basata sui linguaggi tradizionali rivisitati, e alimentata da nuove idee musicali offerte da compositori come Giovanni Sollima, Maurice Ravel,  Hector Villa Lobos, Isaac Albéniz.
Il chitarrista Emanuele Segre ha eseguito concerti in tutto il mondo. Definito “a musician of immense promise”, ha suonato come solista con Yuri Bashmet e i Solisti di Mosca, con la English Chamber Orchestra diretta da Salvatore Accardo, la Rotterdam Philharmonic Orchestra, i Solisti di Zagabria, la European Community Chamber Orchestra, l’Orchestra da Camera Slovacca, la Süddeutsches Kammerorkester e ha collaborato con l’orchestra del Teatro alla Scala di Milano. È stato invitato a partecipare a prestigiosi Festival internazionali e ha vinto numerosi concorsi. Jean Françaix gli ha dedicato il suo concerto per chitarra e orchestra che egli ha anche inciso per la casa discografica Wergo. Ha registrato altri CD per la Delos, Claves, Amadeus e altre case discografiche.

 Gianluca Saveri, diplomatosi in strumenti a percussione con il massimo dei voti, dedica gran parte della sua carriera alla musica da camera, come fondatore del quartetto Tetraktis Percussioni di Perugia. Il gruppo si esibisce dal 1993, in campo nazionale ed internazionale e ha all’attivo vari CD, con brani originali composti e dedicati a Tetraktis da autori italiani come Sollima, Boccadoro, Battista, Ciammarughi ed altri. Tetraktis Percussioni è presente nel CD “Safari” di Lorenzo Jovanotti e collabora nel teatro con Elio Pandolfi. Saveri è stato primo percussionista della Mahler Chamber Orchestra e componente della prestigiosa Lucern Festival Orchestra, con cui ha inciso per la Virgin Classic e per la Deutsche Grammophon. Ha
suonato per la TV Arte ed altre emittenti internazionali, esibendosi nei più prestigiosi auditorium internazionali. È invitato nei maggiori enti sinfonico-teatrali italiani ed è stato diretto da Abbado, Harding, Maazel, Rostropovich, Prétre, Sinopoli, Muti, Hogwood, Inbal, De Burgos, Temirkanof, Pappano, Boulez, Dudamel.
La formula di “Aperitivo in musica” è sempre accompagnata dagli aperitivi offerti dalle aziende enogastronomiche della Provincia di Teramo. Inoltre ogni concerto aperitivo è introdotto dalle riflessioni su dipinti di Francesco Paolo Michetti da parte della Dott. ssa Paola Di Felice.
L’ingresso ai concerti è di 10 euro e per studenti under 25 è di 5,00 euro. L’ingresso per gli studenti delle scuole medie ad indirizzo musicale, è gratuito.

Il Presidente Gianfranco Lupidii

 

 

 

 

 

Ultimi aggiornamenti:

18.01.2018

Concerto dei Dirotta Su Cuba al Teatro Splendor di Aosta

Chi non li ricorda o non conosce un loro pezzo. Negli anni Novanta la musica funky in Italia, improvvisamente, esplose con i Dirotta su Cuba. Brani come Gelosia, Liberi di liberi da, cantati dalla splendida voce di Simona Bencini, ebbero un successo enorme, durato fino al nuovo millennio.

Leggi tutto »

18.01.2018

Otto Frank, father of Anne di David de Jongh

In ricorrenza del Giorno della Memoria, sarà proiettato il film di David de Jongh dal titolo: 'Otto Frank, padre di Anna”. (Paesi Bassi, 2010, 75')

Leggi tutto »

17.01.2018

Trecentosessantacinque d’arte. Pino Pocopio

Venerdì 19 Gennaio alle ore 18:30 sarà inaugurata, all’interno dello spazio espositivo Tacconi Art Space delle Grafiche Tacconi di Ascoli Piceno, in collaborazione con L’Idioma Centro d’Arte, la mostra di Pino Procopio Trecentosessantacinqu e d’arte, a cura di Giuseppe Bacci.

Leggi tutto »

17.01.2018

Wildlife Photographer of the Year Forte di Bard.

Sarà il Forte di Bard, dal 16 febbraio al 10 giugno 2018, a presentare l'anteprima italiana della 53esima edizione del Wildlife Photographer of the Year, il più importante riconoscimento dedicato alla fotografia naturalistica promosso dal Natural History Museum di Londra. La spettacolare roccaforte all'ingresso della Valle d'Aosta ospita per il nono anno consecutivo, la prima tappa del tour italiano della mostra che ogni anno premia gli scatti più belli del mondo animale e vegetale.

Leggi tutto »

17.01.2018

Contrasti 2 Marco Fattori - Giuliano Cotellessa Dal 20 al 26 gennaio 2018

RespirArt è lieta di presentare la seconda edizione di Contrasti, bipersonale di due artisti abruzzesi a confronto: Marco Fattori e Giuliano Cotellessa, a cura di Berardo Montebello. L'inaugurazione si terrà sabato 20 gennaio alle ore 18.00 a Giulianova in Corso Garibaldi 30, con l'intervento del Professor Sandro Melarangelo. Seguirà l’esibizione del jazzista britannico internazionale Geoff Warren sulle composizioni del Professor Stefano Taglietti.

Leggi tutto »

15.01.2018

Luci del Nord. IMPRESSIONISMO IN NORMANDIA

L'Impressionismo ha lasciato una traccia profonda nella storia dell'arte muovendo i suoi passi in Francia a partire dalla seconda metà dell'Ottocento, e proprio da questi inizi prende movimento la mostra evento "Luci del Nord. IMPRESSIONISMO IN NORMANDIA", dal 3 febbraio al 17 giugno al Forte di Bard.

Leggi tutto »

15.01.2018

StArt_ Studi per l'Arte: terza fase

Dong Jinnge, Alice Faloretti, Adelisa Selimbasic, Caterina Casellato, Niccolò Masiero Sgrinzatto, Giovanna Bonenti, Cristiano Vettore, Gianni D'Urso, Beatrice Gelmetti, Chiara Principe sono i giovani finalisti selezionati a dicembre.

Leggi tutto »

13.01.2018

I presepi artistici del Trentino Alto Adige messaggeri di pace

23 opere d'arte, realizzate dagli artigiani scultori del Trentino Alto Adige dall'1 gennaio sono esposte per la prima volta al pubblico a Mosca, nella Cattedrale ortodossa di Cristo Salvatore, dove si potranno ammirare fino al prossimo 28 febbraio.

Leggi tutto »