Ti trovi in:  Inizio > Raduni – Bimbi, Sostenibilità, Riciclo, Vinili, BookCrossing a Villa Ada Roma

 

RADUNI

 

Bimbi, Sostenibilità, Riciclo, Vinili, BookCrossing a Villa Ada Roma

Uno dei cuori verdi della capitale, il laghetto di Villa Ada - da oltre 20 anni punto di riferimento stagionale per gli amanti della buona musica, grazie ad ARCI - dal 2016, in collaborazione con Viteculture, si fa cornice perfetta per un'estate all'insegna della cultura, della sostenibilità e della qualità della vita, con un'arena cinema (allestita per la prima volta qui), una speciale area libri con bookcrossing, un HUB per lavorare all'aria aperta e ancora vinili, incontri, stand gourmet con le eccellenze italiane e mercatino, relax e intrattenimento di qualità, scoprendo un nuovo modo per vivere la quotidianità, lontani dal caos cittadino.

Bimbi, Sostenibilità, Riciclo, Vinili, BookCrossing a Villa Ada Roma

 

Bimbi, Sostenibilità, Riciclo, Vinili, BookCrossing, Documentari, HUB Roma e Stand Gourmet con le eccellenze italianeBimbi, Sostenibilità, Riciclo, Vinili, BookCrossing,
Documentari, HUB Roma e Stand Gourmet con le eccellenze italiane:
l'altra faccia di Villa Ada – Roma Incontra il Mondo 2016
Villa Ada – Ponte Salario / ogni giorno dal 30 giugno al 15 agosto, dalle 8.00 alle 2.00. Ingresso gratuito

 

Villa Ada Roma Incontra il Mondo, infatti, dal 30 giugno e fino al 15 agosto 2016, si farà villaggio di musica e non solo, proponendo al territorio due aree distinte ma comunicanti: quella classica con concerti e grandi eventi, e un'altra a ingresso gratuito, che sarà cornice di una serie di attività culturali, artistiche e d'intrattenimento dedicate a giovani, famiglie, bambini e adulti.

Per la prima volta con Villa Ada Roma Incontra il Mondo, le rive di uno dei laghetti più vissuti della città diventeranno piccola arena cinematografica, in cui scoprire corti, documentari, visual art, film muti tutto a ingresso gratuito...e seguire gli Europei direttamente da un maxi schermo.

In collaborazione coni circoli Arci di Roma, Trenta Formiche, Sparwasser, Rialto e Dal Verme, il D'Ada Club offrirà ogni giorno a partire dall'aperitivo una fitta programmazione presentazioni di libri, performance artistiche, gruppi musicali e un'area dedicata al caro vecchio Vinile, dove poter ascoltare musica "bidimensionale" e perdersi tra le proposte del microsolco.

Nel fresco del laghetto, inoltre, con Villa Ada Roma Incontra in Mondo, sarà possibile connettersi e lavorare "al fresco" grazie allo spazio HUB Roma con connessione e tutti i comfort, e dedicarsi alla lettura in un'area apposita davanti allo stand della Libreria di Federico Fantinel, "un'isola felice nell'isola che c'è", dove sedersi, immergersi in riviste e libri, fare bookcrossing e due chiacchere con uno dei librai antiquari più noti della capitale.

Per ragazzi, famiglie e bambini, Villa Ada offrirà area ludica: dai giochi all'aria aperta, ai veri e propri centri estivi con I Giardini di Lulù, per i bambini dai 3 anni in su con spazi dedicati alla creatività, alla musica, al teatro e alla psicomotricità.

La sostenibilità e il riciclo a Villa Ada Roma Incontra il Mondo arrivano con una speciale Area Make in cui si terranno workshop su tematiche legate all'ambiente, all'innovazione sociale culturale ed energetica, ai makers, alle buone pratiche di sostenibilità, al riciclo, con Villa Ada Open Park, diretta da Italy Art (marchio emergente per la promozione della cultura digitale, a cura di Walter Celletti e con la collaborazione della giornalista Loredana Oliva), con Riscarti ("contenitore" multidisciplinare per fare dei materiali di scarto beni utili,opere d'arte e design da riciclo) e grazie al prezioso contributo di Romana Ambiente, Laboconsult e Accademia Kronos, già attivi con il progetto di riqualificazione del laghetto di Villa Ada per migliorare la qualità delle acque.

Workshop e Formazione: con masterclass specifiche, forti di alcuni tra i più autorevoli professionisti del settore, infine, LoStudioNero organizzerà un percorso destinato a formare sul campo i futuri professionisti, con momenti "teorici" e pratici, in cui sarà possibile seguire i sound check dei grandi artisti presenti nella programmazione di Villa Ada, tra elettronica, grandi orchestre, synth e così via.

www.villaada.org
Ufficio Stampa HF4 - www.hf4.it
Marta Volterra marta.volterra@hf4.it 340.96.900.12
Marika Polidori marika.polidori@hf4.it 339.14.30.275

 

 

 

 

 

Ultimi aggiornamenti:

20.01.2018

Giorno della Memoria: per non dimenticare in Trentino

Il 27 gennaio di ogni anno la comunità internazionale celebra il “Giorno della Memoria”, istituito in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici nei campi nazisti. Quel giorno, nel 1945, le truppe sovietiche dell'Armata Rossa arrivarono ad Auschwitz e scoprirono l'orrore del genocidio nazista, rivelandolo al mondo.

Leggi tutto »

20.01.2018

Giornate della Memoria e del Ricordo 2018

Il Giorno della Memoria è celebrato il 27 gennaio, data dell'abbattimento dei cancelli di Auschwitz, per ricordare la Shoah, le leggi razziali, la persecuzione dei cittadini ebrei, mentre il Giorno del Ricordo è commemorato il 10 febbraio, data della firma del Trattato di pace di Parigi nel 1947, in ricordo della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe nel secondo dopoguerra.

Leggi tutto »

20.01.2018

La Shoah dell'Arte al Mart, Realismo magico

Il Museo di Rovereto aderisce all'appuntamento annuale del 27 gennaio
Nel Giorno della Memoria, torna nei musei e nei teatri di tutta Italia "La Shoah dell'arte". Patrocinato dal MiBACT, il progetto contribuisce alla riflessione culturale sull'olocausto.

Leggi tutto »

18.01.2018

Concerto dei Dirotta Su Cuba al Teatro Splendor di Aosta

Chi non li ricorda o non conosce un loro pezzo. Negli anni Novanta la musica funky in Italia, improvvisamente, esplose con i Dirotta su Cuba. Brani come Gelosia, Liberi di liberi da, cantati dalla splendida voce di Simona Bencini, ebbero un successo enorme, durato fino al nuovo millennio.

Leggi tutto »

18.01.2018

Otto Frank, father of Anne di David de Jongh

In ricorrenza del Giorno della Memoria, sarà proiettato il film di David de Jongh dal titolo: 'Otto Frank, padre di Anna”. (Paesi Bassi, 2010, 75')

Leggi tutto »

17.01.2018

Trecentosessantacinque d’arte. Pino Pocopio

Venerdì 19 Gennaio alle ore 18:30 sarà inaugurata, all’interno dello spazio espositivo Tacconi Art Space delle Grafiche Tacconi di Ascoli Piceno, in collaborazione con L’Idioma Centro d’Arte, la mostra di Pino Procopio Trecentosessantacinqu e d’arte, a cura di Giuseppe Bacci.

Leggi tutto »

17.01.2018

Wildlife Photographer of the Year Forte di Bard.

Sarà il Forte di Bard, dal 16 febbraio al 10 giugno 2018, a presentare l'anteprima italiana della 53esima edizione del Wildlife Photographer of the Year, il più importante riconoscimento dedicato alla fotografia naturalistica promosso dal Natural History Museum di Londra. La spettacolare roccaforte all'ingresso della Valle d'Aosta ospita per il nono anno consecutivo, la prima tappa del tour italiano della mostra che ogni anno premia gli scatti più belli del mondo animale e vegetale.

Leggi tutto »

17.01.2018

Contrasti 2 Marco Fattori - Giuliano Cotellessa Dal 20 al 26 gennaio 2018

RespirArt è lieta di presentare la seconda edizione di Contrasti, bipersonale di due artisti abruzzesi a confronto: Marco Fattori e Giuliano Cotellessa, a cura di Berardo Montebello. L'inaugurazione si terrà sabato 20 gennaio alle ore 18.00 a Giulianova in Corso Garibaldi 30, con l'intervento del Professor Sandro Melarangelo. Seguirà l’esibizione del jazzista britannico internazionale Geoff Warren sulle composizioni del Professor Stefano Taglietti.

Leggi tutto »