Ti trovi in:  Inizio > Cultura – Bimbi, Sostenibilità, Riciclo, Vinili, BookCrossing a Villa Ada Roma

 

Bimbi, Sostenibilità, Riciclo, Vinili, BookCrossing a Villa Ada Roma

Uno dei cuori verdi della capitale, il laghetto di Villa Ada - da oltre 20 anni punto di riferimento stagionale per gli amanti della buona musica, grazie ad ARCI - dal 2016, in collaborazione con Viteculture, si fa cornice perfetta per un'estate all'insegna della cultura, della sostenibilità e della qualità della vita, con un'arena cinema (allestita per la prima volta qui), una speciale area libri con bookcrossing, un HUB per lavorare all'aria aperta e ancora vinili, incontri, stand gourmet con le eccellenze italiane e mercatino, relax e intrattenimento di qualità, scoprendo un nuovo modo per vivere la quotidianità, lontani dal caos cittadino.

Bimbi, Sostenibilità, Riciclo, Vinili, BookCrossing a Villa Ada Roma

 

Bimbi, Sostenibilità, Riciclo, Vinili, BookCrossing, Documentari, HUB Roma e Stand Gourmet con le eccellenze italianeBimbi, Sostenibilità, Riciclo, Vinili, BookCrossing,
Documentari, HUB Roma e Stand Gourmet con le eccellenze italiane:
l'altra faccia di Villa Ada – Roma Incontra il Mondo 2016
Villa Ada – Ponte Salario / ogni giorno dal 30 giugno al 15 agosto, dalle 8.00 alle 2.00. Ingresso gratuito

 

Villa Ada Roma Incontra il Mondo, infatti, dal 30 giugno e fino al 15 agosto 2016, si farà villaggio di musica e non solo, proponendo al territorio due aree distinte ma comunicanti: quella classica con concerti e grandi eventi, e un'altra a ingresso gratuito, che sarà cornice di una serie di attività culturali, artistiche e d'intrattenimento dedicate a giovani, famiglie, bambini e adulti.

Per la prima volta con Villa Ada Roma Incontra il Mondo, le rive di uno dei laghetti più vissuti della città diventeranno piccola arena cinematografica, in cui scoprire corti, documentari, visual art, film muti tutto a ingresso gratuito...e seguire gli Europei direttamente da un maxi schermo.

In collaborazione coni circoli Arci di Roma, Trenta Formiche, Sparwasser, Rialto e Dal Verme, il D'Ada Club offrirà ogni giorno a partire dall'aperitivo una fitta programmazione presentazioni di libri, performance artistiche, gruppi musicali e un'area dedicata al caro vecchio Vinile, dove poter ascoltare musica "bidimensionale" e perdersi tra le proposte del microsolco.

Nel fresco del laghetto, inoltre, con Villa Ada Roma Incontra in Mondo, sarà possibile connettersi e lavorare "al fresco" grazie allo spazio HUB Roma con connessione e tutti i comfort, e dedicarsi alla lettura in un'area apposita davanti allo stand della Libreria di Federico Fantinel, "un'isola felice nell'isola che c'è", dove sedersi, immergersi in riviste e libri, fare bookcrossing e due chiacchere con uno dei librai antiquari più noti della capitale.

Per ragazzi, famiglie e bambini, Villa Ada offrirà area ludica: dai giochi all'aria aperta, ai veri e propri centri estivi con I Giardini di Lulù, per i bambini dai 3 anni in su con spazi dedicati alla creatività, alla musica, al teatro e alla psicomotricità.

La sostenibilità e il riciclo a Villa Ada Roma Incontra il Mondo arrivano con una speciale Area Make in cui si terranno workshop su tematiche legate all'ambiente, all'innovazione sociale culturale ed energetica, ai makers, alle buone pratiche di sostenibilità, al riciclo, con Villa Ada Open Park, diretta da Italy Art (marchio emergente per la promozione della cultura digitale, a cura di Walter Celletti e con la collaborazione della giornalista Loredana Oliva), con Riscarti ("contenitore" multidisciplinare per fare dei materiali di scarto beni utili,opere d'arte e design da riciclo) e grazie al prezioso contributo di Romana Ambiente, Laboconsult e Accademia Kronos, già attivi con il progetto di riqualificazione del laghetto di Villa Ada per migliorare la qualità delle acque.

Workshop e Formazione: con masterclass specifiche, forti di alcuni tra i più autorevoli professionisti del settore, infine, LoStudioNero organizzerà un percorso destinato a formare sul campo i futuri professionisti, con momenti "teorici" e pratici, in cui sarà possibile seguire i sound check dei grandi artisti presenti nella programmazione di Villa Ada, tra elettronica, grandi orchestre, synth e così via.

www.villaada.org
Ufficio Stampa HF4 - www.hf4.it
Marta Volterra marta.volterra@hf4.it 340.96.900.12
Marika Polidori marika.polidori@hf4.it 339.14.30.275

 

 

Ultimi aggiornamenti:

15.01.2018

Luci del Nord. IMPRESSIONISMO IN NORMANDIA

L'Impressionismo ha lasciato una traccia profonda nella storia dell'arte muovendo i suoi passi in Francia a partire dalla seconda metà dell'Ottocento, e proprio da questi inizi prende movimento la mostra evento "Luci del Nord. IMPRESSIONISMO IN NORMANDIA", dal 3 febbraio al 17 giugno al Forte di Bard.

Leggi tutto »

15.01.2018

StArt_ Studi per l'Arte: terza fase

Dong Jinnge, Alice Faloretti, Adelisa Selimbasic, Caterina Casellato, Niccolò Masiero Sgrinzatto, Giovanna Bonenti, Cristiano Vettore, Gianni D'Urso, Beatrice Gelmetti, Chiara Principe sono i giovani finalisti selezionati a dicembre.

Leggi tutto »

13.01.2018

I presepi artistici del Trentino Alto Adige messaggeri di pace

23 opere d'arte, realizzate dagli artigiani scultori del Trentino Alto Adige dall'1 gennaio sono esposte per la prima volta al pubblico a Mosca, nella Cattedrale ortodossa di Cristo Salvatore, dove si potranno ammirare fino al prossimo 28 febbraio.

Leggi tutto »

13.01.2018

31 Festival Liszt Albano 

Leonardo Pierdomenico Vincitore del “Raymond E. Buck” Jury Discretionary Award al prestigioso concorso pianistico internazionale “Van Cliburn” 2017, al 31° Festival Liszt Albano 
14 gennaio 2018: il Festival Liszt prosegue la valorizzazione delle eccellenze della musica classica italiana nella scenografia ottocentesca di Palazzo Savelli

Leggi tutto »

13.01.2018

Zoran Music. Occhi vetrificati

Dal 27 gennaio al 2 aprile, il Civico Museo "Revoltella" di Trieste propone al pubblico un nucleo, inedito, di 24 disegni che Zoran Music realizzò nel 1945, mentre era imprigionato a Dachau. L'esposizione, intitolata "Zoran Music. Occhi vetrificati", è promossa dal Comune di Trieste-Assessorato alla Cultura e curata da Laura Carlini Fanfogna.

Leggi tutto »

13.01.2018

Abbecedario del buon terrestre

Tratto dall’omonimo libro pubblicato nel 2015 da Ricerche&Redazioni, il teatro di strada dello spettacolo “Abbecedario del buon terrestre” porta bambini e adulti a ricostruire il senso delle parole e la nostra memoria più profonda. 

Leggi tutto »

10.01.2018

A San Teonisto di Treviso il ritorno di 19 opere pittoriche

Sabato 13 gennaio alle 11.30 una cerimonia pubblica segnerà il ritorno in San Teonisto, antica chiesa trevigiana, di 19 delle 22 opere pittoriche che erano patrimonio dell'edificio monastico sino alla sottrazione napoleonica del 1810.

Leggi tutto »

09.01.2018

Festival International de Programmes Audiovisuels di Biarritz

In gara per Audience award competition l’italiano Matteo Raffaelli con Mareyeurs Produzione Ocean Film di Francesco Congiu
Tra etica del consumo e politica globale, commercio massivo e consumo incontrollato, filiera produttiva africana ed Europa dei migranti, la storia del mareyeur senegalese Ibrahima

Leggi tutto »