Ti trovi in:  Inizio > Cultura – Be Comics! 2018

 

Be Comics! 2018

Tre effervescenti giornate zeppe di conferenze, incontri con gli autori, workshop, percorsi tematici, mostre e spettacoli dedicati alla letteratura illustrata, all'animazione e al gioco nelle sue varie declinazioni, rivolte ad un pubblico vasto di adulti, adolescenti, bambini, famiglie e appassionati.

BE COMICS 2018


Dal 23 al 25 marzo prossimi torna Be Comics!, seconda edizione del "Festival internazionale del fumetto, del gioco e della pop culture", ospitato dalla città e organizzato da Arcadia Arte srl con il patrocinio del Comune e dell'Università degli studi di Padova, per la curatela artistica di Matteo Stefanelli. 

Molte le iniziative e le proposte che accompagnano il Festival, a confermare l'attenzione della città verso questa popolare manifestazione.
Un primo incontro è in programma già il prossimo 12 dicembre; un convegno dedicato alle dinamiche del gioco strutturato, iniziativa dell'Università, partner principale di Be Comics! 2018, e a cura del Dipartimento di Beni Culturali. La giornata di studi intende esplorare il rapporto tra il mondo dei giochi, nelle sue diverse declinazioni, intersecato con il mondo della ricerca scientifica. Vi saranno quindi interventi di musicologi, archeologi, ingegneri, studiosi di storia dell'arte ed esperti di turismo. Un momento di approfondimento tra i molti previsti dall'Ateneo che ha dato vita anche ad un progetto comune sul tema della divulgazione scientifica, puntando all'illustrazione quale mezzo di comunicazione finalizzata a scopi didattici e formativi. Sul tema, in occasione di Be Comics! saranno organizzati alcuni talk con autori provenienti dal mondo accademico a confronto con noti fumettisti italiani.

Già dalla prima edizione, uno degli obiettivi del Festival è stato il coinvolgimento della città, prima e durante la manifestazione. 
Così, già a partire dal mese di dicembre inizierà un progetto di sensibilizzazione cittadina che vede il coinvolgimento delle librerie e fumetterie indipendenti di Padova, che sono ben 14 diffuse tra centro storico e quartieri limitrofi, e che porterà ad una serie di appuntamenti, incontri tematici, laboratori e iniziative gratuite e aperte ad un pubblico di tutte le età. Una promozione reciproca ma soprattutto a favore di piccole e medie realtà cittadine che necessitano di visibilità. Dall' 8 Dicembre in via del Santo sarà allestito un "info point pop-up"interamente firmato Be Comics per accogliere e informare tutti coloro che desiderano saperne di più sul festival.

Si rafforza dunque la collaborazione con Ascom, Confesercenti e Appe allo scopo di integrare il festival nel tessuto urbano cittadino.
Continua anche la collaborazione con Progetto Giovani e per questa seconda edizione verrà istituito un nuovo bando sempre dedicato agli under 35 con lo scopo di dar loro la possibilità di emergere nel mondo lavorativo che ruota attorno all'editoria illustrata. Inoltre con l'appoggio di Progetto Giovani si cercherà di portare all'interno delle scuole la cultura del fumetto nelle sue varie forme.

Matteo Crosera, responsabile organizzativo e il curatore Matteo Stefanelli anticipano intanto le linee principali di Be Comics! 2018.
"Be Comics! 2018 sarà nuovamente focalizzato sulle tematiche che vengono comunemente racchiuse nella categoria comics and games: il fumetto, la graphic novel, il manga e più in generale la letteratura illustrata. Accanto al gioco nelle sue varie declinazioni: il gioco in scatola, il gioco da tavola e il gioco tridimensionale. Poi il Giappone, tra cultura classica e animazione e il fenomeno del cosplay, la pratica di indossare un costume di un personaggio ed interpretarne il modo di agire. 
Novità del 2018 il videogioco, settore che amplierà l'offerta esperienziale che affascina il largo pubblico ma, anche che vuole essere anche l'occasione per sottolineare il potenziale di un settore che va oltre l'aspetto puramente ludico e che già da tempo dimostra un incremento costate. L'offerta dell'edizione 2018 sarà ampliata da un maggior numero di nuovi ospiti non solo italiani ma anche internazionali, provenienti soprattutto da USA e Giappone, i due paesi mitizzati nella pop culture. L'alto livello del nostro parterre di ospiti certifica la notevole reputazione del festival e consente al pubblico, appassionato o potenzialmente tale, di entrare in contatto con personalità d'eccezione che raramente ha l'occasione di incontrare".

Conferma per la location principale dell'evento: il Centro culturale Altinate San Gaetano, apprezzato dalla maggior parte degli espositori partecipanti, e definito la migliore location in cui sia mai stato organizzato un festival di comics and games. L'agorà ospiterà l'area mercato con case editrici, i ballatoi l'area dedicata alla tradizione giapponese, nelle aree espositive le mostre di artisti nazionali e internazionali. Altra grande novità del 2018 è la Fiera di Padova che, in uno dei suoi nuovi padiglioni, ospiterà le aree dedicate a Games e Videogames; tra case editrici e area ludica i visitatori potranno fare esperienza tra giochi da tavolo, di carte, di ruolo e videogiochi. Il palco ospitera` spettacoli di varia natura ed alcuni tornei di Esport, per la prima volta a Padova. Il mondo dedicato ai bambini continuerà ad essere ospitato dall' Orto Botanico che si è dimostrata la sede ideale e che sta progettando importanti iniziative per il mondo junior collegate al Festival. Le mostre saranno diffuse in diverse location del centro e saranno gratuite e fruibili per un periodo più lungo di quello del Festival.

Info: www.becomics.it/2018/

Ufficio Stampa: 
Studio ESSECI
Sergio Campagnolo tel. 049.663499 gestione3@studioesseci.net (Roberta Barbaro)

 

 

Paperblog

 

Ultimi aggiornamenti:

18.06.2018

In libreria Cinema e Pittura di Luc Vancheri

cinema e pittura - contaminazioni di Luc Vancheri edito da Negretto Editore

Pubblicato nel 2007 dalla casa editrice francese Armand Colin, “Cinema e pittura” arriva il 30 giugno 2018 in Italia con la casa editrice Negretto Editore per la collana editoriale Studi cinematografici, diretta dal prof. Alberto Scandola, docente di Storia e Critica del Cinema presso l’Università di Verona.  

Leggi tutto »

23.05.2018

Figure di una Valle – 10 personaggi solandri

il 68 in trentino

Spazia dalla storia alle arti figurative la programmazione culturale del Centro Studi per la Val di Sole
La Grande Guerra, il Sessantotto e l’arte pittorica di Paolo Vallorz
E’ un programma culturale intenso e di alto profilo quello che il “Centro Studi per la Val di Sole” ha stilato per i prossimi mesi e che prevede una ventina di appuntamenti nel periodo compreso tra la fine di maggio e l’inizio di agosto.

Leggi tutto »

20.05.2018

La Repubblica delle meraviglie Sasha Vinci / Maria Grazia Galesi

Venezia va in scena La Repubblica delle Meraviglie

Il 22 maggio 2018, a Venezia, si inaugura La Repubblica delle Meraviglie, il nuovo progetto del duo Vinci / Galesi (Sasha Vinci, 1980 e Maria Grazia Galesi 1988), a cura di Diego Mantoan e Paola Tognon, ideato in seguito alla vincita del Sustainable Art Prize 2017, promosso dall'Università Ca' Foscari Venezia, all'interno del programma Ca' Foscari Sostenibile, in collaborazione con ArtVerona. Il progetto è realizzato con il supporto della galleria aA29 Project Room (Milano/Caserta).

Leggi tutto »

18.05.2018

TRACCE Aspetti dell’Arte Contemporanea

TRACCE

Sabato 19 Maggio 2018, alle ore 18.00, sarà inaugurata la mostra, a cura di Maurizio Vitiello, “TRACCE - Aspetti dell’arte contemporanea” con opere recenti di Luciano Astolfi, Sonia Babini, Alfredo Celli, Maria Cristina Cirilli, Roberto Di Giampaolo, Rita D’Emilio, Gigino Falconi, Marco Vinicio Fattori, Carmine Galiè, Daniele Guerrieri, Giuseppe Liberati, Pasquale Lucchitti, Salvatore Marsillo, Lucio Monaco, Manuela Nori, Achille Pace, Pasquale Pagnottella, Pino Procopio, Miriam Salvalai, Franco Summa presso lo spazio “RespirArt Gallery” di Giulianova. Sino a mercoledì 30 Maggio 2018.

Leggi tutto »

18.05.2018

Henri Cartier-Bresson, landscapes paysages

Al Forte di Bard i Paesaggi di Cartier-Bresson

Dal 17 giugno al 21 ottobre 2018 la mostra realizzata dal Forte di Bard in collaborazione con Magnum Photos International e Fondation Henri Cartier-Bresson di Parigi, presenta 105 immagini in bianco e nero, personalmente selezionate da Henri Cartier-Bresson, scattate tra gli anni Trenta e gli anni Novanta fra Europa, Asia e America. 

Leggi tutto »

18.05.2018

Interno, esterno di Luisa Bergamini

ARTE NON STOP dal 20 a Mombaroccio

Prima esposizione di“ARTE NON STOP”, staffetta d’arte contemporanea tutta al femminile in
programma nella Chiesa di San Marco, a cura dell’artista Lucia Spagniuolo. Ingresso libero

“Interno, esterno”, domenica 20 maggio a Mombaroccio si inaugura la mostra personale di Luisa Bergamini

Leggi tutto »

18.05.2018

Vangi connections

VANGI PER PESARO al Centro Arti Visive

In programma alle 17.30 “Vangi connections”, organizzato da Comune di Pesaro – Assessorato alla Bellezza e Sistema Museo. Una visita esclusiva con il maestro Giuliano Vangi che accompagna il pubblico in un tour guidato alle sue opere nel percorso “Vangi per Pesaro”. 

Leggi tutto »

18.05.2018

 L'Ape Regina di Gianluca Morozzi

L'Ape Regina_, il nuovo romanzo di Gianluca Morozzi

Ragazzine fanatiche di Doctor Who e imbarazzanti supereroi che combattono battaglie improbabili nei cieli di casa nostra: in libreria da oggi il nuovo romanzo di Gianluca Morozzi

«Nella storia del mondo ci sono stati quattro supereroi. Solo quattro. Ed erano italiani... Non solo italiani: erano di Bologna».

Leggi tutto »

16.05.2018

CHILDREN SMILE VILLAGE

Children Smile Village Massimo Bagnato

9 comici provenienti da Zelig, Colorado, Made in Sud, 25 stage di danza, grandi artisti di musica popolare, classica, lirica e pop, una cucina di 70 metri quadrati con le eccellenze delle 4 regioni colpite dal sisma, attività per bambini, auto d’epoca, sbandieratori, scherma storica e molto altro.

Leggi tutto »

16.05.2018

L'ultimo spartito di Rossini - Simona Baldelli

l'ultimo spartito di Rossini

Pomeriggio letterario rossiniano in programma domenica 20 maggio a Palazzo Mosca - Musei Civici. Dalle 17.30 (ingresso libero) sarà ospite Simona Baldelli per la presentazione del suo nuovo romanzo L’ultimo spartito di Rossini (2018), Edizioni Piemme, appena uscito nell’ambito delle celebrazioni per il 150 anni dalla morte di Gioachino Rossini (13 novembre 1868).

Leggi tutto »

12.05.2018

Terra Bruciata, presentazione del film

Terra bruciata

Il docufilm “Terra Bruciata” in anteprima a Giulianova

Ospiti il regista Luca Gianfrancesco e prof. Giuseppe Angelone, docente di Cinema, Fotografia e Televisione presso la Seconda Università di Napoli
Grazie all’interessamento della Prof.ssa Lucia Marcone, docente negli istituti superiori e il supporto storico di Walter De Berardinis, ricercatore locale sugli avvenimenti militari nella 1° e 2° Guerra Mondiale nella Città di Giulianova e delegato dell’A.N.V.C.G. (Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra), l’Istituto Luce-Cinecittà ha concesso la proiezione in anteprima del docufilm “Terra Bruciata”, in tour in Italia, presso il Cinema Moderno Multiscreen di Giulianova alta la mattina del 16 maggio 2018.

Leggi tutto »

10.05.2018

Generazione '68. Sociologia, Trento, il mondo

Generazione '68_ Sociologia, Trento, il mondo

Lunedì 14 maggio alle ore 18.00 presso il Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale di Trento si inaugura un'esposizione dedicata alla generazione del '68 e al fermento degli anni anni Sessanta. Linguaggi, stili e miti dell'epoca entrano in mostra per indagare le radici del movimento studentesco, tra il contesto trentino e quello internazionale.

Leggi tutto »