Ti trovi in:  Cultura

 

Figure di una Valle – 10 personaggi solandri

il 68 in trentino

Spazia dalla storia alle arti figurative la programmazione culturale del Centro Studi per la Val di Sole
La Grande Guerra, il Sessantotto e l’arte pittorica di Paolo Vallorz
E’ un programma culturale intenso e di alto profilo quello che il “Centro Studi per la Val di Sole” ha stilato per i prossimi mesi e che prevede una ventina di appuntamenti nel periodo compreso tra la fine di maggio e l’inizio di agosto.

Il calendario delle iniziative è stato presentato oggi a Trento nel corso di una conferenza stampa dal presidente, Marcello Liboni. E’ intervenuta all’incontro con i giornalisti l’assessora provinciale all'Università e ricerca, politiche giovanili e pari opportunità, Sara Ferrari. Si partirà sabato 26 maggio con la prima di dieci conversazioni che puntano a far conoscere altrettanti personaggi che, a diverso titolo, hanno dato lustro alla Valle.

La rassegna “Figure di una Valle – 10 personaggi solandri” si aprirà il 26 maggio con il ricordo della poetessa Teresa Girardi e proseguirà con una serie di serate che metteranno in luce figure di medici, benefattori, avvocati, politici, imprenditori: Pietro Bernardelli, Michele Comini, Bruno Kessler, Antonio Bontempelli, Barbara Caldes, Bartolomeo Del Pero, Dario Toffanetti, Tomaso Vigilio Bottea e Giuseppe Melchiore Ramponi.

Domenica 27 maggio è prevista una giornata intensa: alle 17.30 sarà presentato a Malé Presso la Sala Consiglio della Comunità di Valle lo spettacolo/lettura “Sorelle d’Italia” di e con Marzia Todero. Si tratta di un appuntamento dedicato alla conquista del diritto di voto delle donne nel secondo dopoguerra, proposto grazie alla collaborazione con la Provincia Autonoma di Trento - Assessorato alle Pari Opportunità. Seguirà alle 20.30 una Tavola rotonda moderata dal giornalista Paolo Mantovan sul tema sul tema “Il ‘68 in Trentino: la contestazione che ha cambiato le coscienze”. A 50 anni da quei fatti, ne parleranno Marco Boato, Marcello Farina, Giorgio Postal e Sandro Schmid.

Un appuntamento è stato programmato anche a Trento dove lunedì 28 maggio alle ore 17.30 presso la Biblioteca Comunale sarà presentato un numero “speciale” del giornale periodico del Centro Studi “La Val” dedicato alla figura di Paolo Vallorz, pittore solandro recentemente scomparso. Introdotti da Salvatore Ferrari, ne parleranno Marcello Liboni, presidente del Centro Studi per la Val di Sole e il giornalista Alberto Mosca.

Venerdì 15 giugno alle 20.30 presso il Mulino Ruatti di Pracorno di Rabbi, sarà presentata invece la Cartella di Fotografie “Ricordi di Luce”costituita da 12 immagini di grande formato selezionate da Romina Zanon tra quelle conservate nell’Archivio Fotografico del Centro Studi e realizzata grazie al contributo della Provincia Autonoma di Trento – Assessorato alla Cultura in occasione del 50° di fondazione del Centro.

Dedicata al Centenario del 1° conflitto mondiale sarà invece la due giorni di inizio luglio dal titolo "A 100 anni dalla Grande Guerra la Val di Sole ricorda". Venerdì 6 alle ore 20.30 presso la Sala Conferenze della sede del Parco dello Stelvio di Cogolo gli storici Udalrico Fantelli e Walter Bellotti illustreranno i fatti salienti dell’ultimo anno di Guerra. Domenica 8 invece, con partenza dal Passo del Tonale, sarà proposta un’escursione che farà conoscere ai partecipanti alcuni degli scenari che furono teatro della Guerra Bianca.

Il tradizionale Convegno Estivo del Centro Studi farà tappa infine a Croviana dove sabato 4 agosto sarà creatal’occasione per conoscere la realtà Museale del MMape, (Mulino Museo dell’Ape) gestita dall’Associazione L’alveare.

fonte: ufficiostampa.provincia.tn.it

 

 

 

 

Ultimi aggiornamenti:

17.01.2020

Empatia letture da Ballardismo Applicato di Simon Sellars

Empatia  letture da Ballardismo Applicato di Simon Sellars

Empatia sabato 18 gennaio ore 18.30
Serata di letture da «Ballardismo Applicato» di Simon Sellars  (Not | NERO)
intervengono: Luciano Funetta | Maestro di Cerimonie - The biggest | Ai piatti - I lettori di Empatia

Leggi tutto »

17.01.2020

La sottile magia delle incisioni - Carlo Iacomucci

LA SOTTILE MAGIA DELLE INCISIONI DEL MAESTRO CARLO  IACOMUCCI

“ LA SOTTILE MAGIA DELLE INCISIONI” DEL MAESTRO CARLO  IACOMUCCI

Evento a cura della prof.ssa Amneris Ulderigi, in collaborazione con Caterina Garofoli che metteranno in luce l'Arte bella del maestro Carlo Iacomucci, come incisore e pittore.

Vernissage sabato 18 gennaio 2020- ore 17,15  CASA VINICOLA G. GAROFOLI, Via Carlo Marx 123- Villa Musone-CASTELFIDARDO .

Leggi tutto »

17.01.2020

Musei da vivere a febbraio 2020

Musei da vivere

Musei da vivere - appuntamenti di febbraio 2020

L’Assessorato Turismo, Sport, Commercio, Agricoltura e Beni culturali della Regione autonoma Valle d’Aosta, nell’ambito dell’offerta culturale per il MAR - Museo Archeologico Regionale e per l’Area Megalitica - Parco e museo archeologico di Saint-Martin-de-Corléans di Aosta, denominata Musei da vivere, comunica gli appuntamenti in programma per il mese di febbraio 2020.

Leggi tutto »

17.01.2020

Arte antica e contemporanea a confronto da Francesco da Rimini a Lucio Fontana

La ferita tra umano e divino

LA FERITA TRA UMANO E DIVINO - Arte antica e contemporanea a confronto da Francesco da Rimini a Lucio Fontana a cura di Andrea Dall’Asta e Sara Tassi dal 30 novembre 2019 al 29 febbraio 2020 con inaugurazione sabato 30 novembre ore 18. Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi, Palazzo Bisaccioni, Jesi (AN)

Leggi tutto »

15.01.2020

Il Pipistrello di Johann Strauss ad Aosta

Il Pipistrello di Johann Strauss ad Aosta

Il Pipistrello di Johann Strauss

L’Assessorato regionale del Turismo, Sport, Commercio, Agricoltura e Beni culturali, nell’ambito della Saison Culturelle 2019/2020, presenta, martedì 21 gennaio 2020, alle ore 21, al Teatro Splendor di Aosta, l’operetta Il Pipistrello, della compagnia Corrado Abbati.

Leggi tutto »

15.01.2020

Parma Capitale Italiana della Cultura 2020

Capitale Italiana della Cultura 2020

L’itinerario nei luoghi imperdibili della Capitale Italiana della Cultura 2020 e del suo territorio, tra arte, gastronomia ed eventi.

Parma ha appena inaugurato il suo anno giallo oro di Capitale Italiana della Cultura 2020.

Leggi tutto »

15.01.2020

La fuga in Egitto e altre storie a Cremona, Orazio Gentileschi

ORAZIO GENTILESCHI_ La fuga in Egitto

ORAZIO GENTILESCHI. La fuga in Egitto e altre storie
Mostra a cura di Mario Marubbi 14 Marzo 2020 - 21 Giugno 2020 a Cremona, Pinacoteca Ala Ponzone

Leggi tutto »

15.01.2020

MODENANTIQUARIA. XXXIV edizione

Modenantiquaria 2020

 

Modenantiquaria 2020: un progetto ambizioso e ricercato sinonimo d’Eccellenza.
Dall’8 al 16 febbraio a ModenaFiere ritorna Modenantiquaria e la sua XXXIV Edizione.

Leggi tutto »

13.01.2020

Stefano Pellegrino in arte Pelle

Quadraro Basement lancia PELLE

Quadraro Basement lancia PELLE - Musica urbana nel singolo d’esordio 23:23
In uscita il 15 gennaio 2020

Dopo aver lanciato artisti come Noyz Narcos, Baby K, Capo Plaza, Quadraro Basement, l’etichetta del rap underground indipendente dal 2005, torna con un nuovo artista, destinato a farsi ascoltare dagli amanti della musica Urban e non solo: Pelle.

Leggi tutto »

12.01.2020

Trentino Film Commission: tutti i progetti selezionati nell'ultima call

Film Commission: tutti i progetti selezionati nell'ultima call

Film Commission: tutti i progetti selezionati nell'ultima call. Trentino Film Commission nell'ultimo bando del 2019 ha approvato 7 progetti, suddivisi in 3 produzioni cinematografiche e televisive, un documentario e 3 produzioni locali, a fronte di 13 presentati, assegnando attraverso il Film Fund un contributo complessivo di 263.450 euro.

Leggi tutto »

10.01.2020

La processione in Val Vigezzo Carlo Fornara e il Divisionismo

Processione a Prestinone di Val Vigezzo- Carlo Fornara

La mostra di Carlo Fornara ad Aosta si arricchisce di un altro capolavoro

L'Assessorato del Turismo, Sport, Commercio, Agricoltura e Beni culturali della Regione autonoma Valle d'Aosta comunica che l'esposizione Carlo Fornara e il Divisionismo, curata da Annie-Paule Quinsac e diretta da Daria Jorioz, attualmente in corso al Museo Archeologico Regionale di Aosta, si arricchisce di un nuovo capolavoro del pittore piemontese, La processione in Val Vigezzo, datato 1896.

Leggi tutto »

03.01.2020

Goodbye Glaciers

Goodbye Glaciers

Dal 7 gennaio la mostra itinerante Goodbye Glaciers sul ritiro dei ghiacciai al palazzo provinciale 11. Mercoledì 8 gennaio inaugurazione con l’assessora Hochgruber Kuenzer.

Leggi tutto »