Ti trovi in:  Cultura

 

A CASA NON SI TORNA - di Giangiacomo De Stefano e Lara Rongoni

Laicita'Cinema2018-A casa non si torna

Secondo appuntamento giovedì 27 ottobre a Pescara con “Verso il Festival Laicità Cinema”
rassegna cinematografica nell'ambito della undicesima edizione del Festival mediterraneo della
laicità.


A CASA NON SI TORNA - storie di donne che svolgono lavori maschili di Giangiacomo De
Stefano e Lara Rongoni
La rassegna, a cura dell’Associazione A.C.M.A., si concluderà con l’appuntamento di giovedì 4
ottobre alle ore 17,30 presso il Museo Vittoria Colonna in via Gramsci con la presenza del regista.
#LaicitàCinema2018
La rassegna si svolge a Pescara i giovedì 20, 27 settembre e 4 ottobre 2018 presso l'AURUM e il
Museo Colonna. I primi due appuntamenti, il 20 e 27 settembre, presso l’AURUM e l’ultimo - quello
di giovedì 4 ottobre - presso il Museo Vittoria Colonna, sempre alle ore 17,30. Alle proiezioni
presenti i registi.
L’A.C.M.A., Associazione Cinematografica Abruzzese è stata chiamata anche quest’anno a
collaborare all’undicesima edizione del Festival mediterraneo della laicità che si terrà a Pescara dal 15 settembre al 21 ottobre 2018.
Le tre giornate centrali del Festival mediterraneo della laicità, organizzate dall’Associazione “Itinerari
Laici”, 19, 20 e 21 ottobre 2018, sono precedute dai cicli di incontri: Laicità ARTE 15 e 29 settembre
2018 e Laicità CINEMA 20, 27 settembre e 4 ottobre.
L'A.C.M.A. curerà la Rassegna Laicità CINEMA. e oltre alla presentazione dei lavori selezionati prima
di ciascuna proiezione, curerà il dibattito che seguirà anche con la partecipazione dei registi.
VERSO IL FESTIVAL LAICITÀ CINEMA giovedì 20, 27 settembre e 4 ottobre 2018
giovedì 27 settembre ore 17,30 Aurum sala Tosti


A CASA NON SI TORNA - storie di donne che svolgono lavori maschili
di Giangiacomo De Stefano e Lara Rongoni, 2012, 60'
Ci sono lavori considerati maschili che le donne svolgono già da tempo. Lavori duri e massacranti che testimoniano la caparbietà e il coraggio di alcune donne che, nel silenzio generale, continuano a
superare i limiti imposti da un malinteso senso comune. Le donne protagoniste del documentario si
fanno testimoni delle difficoltà che al giorno d’oggi le lavoratrici sono costrette ad affrontare, ma anche dell’orgoglio che hanno nel condurre il proprio lavoro e la propria esistenza. Un mosaico di esperienze di oggi e di ieri che racconta le difficoltà del vivere quotidiano, in una società disegnata da uomini, ma che al contempo, porta alla luce la volontà di non arrendersi e di vivere la vita felicemente anche attraverso le difficoltà.

Giangiacomo De Stefano
Nel 2006 ha presentato il documentario “Nel lavoro di Sandra” sul rapporto tra transessualismo e mondo del lavoro. Nel 2008, oltre ad essere stato uno dei fondatori della Cooperativa Macine Film, cura la regia di “Con la maglia iridata”, documentario sui Mondiali di ciclismo del 1968. Nel 2011 in collaborazione con La Sarraz pictures di Torino, realizza il documentario “Raunch Girl”, finalista al Premio Solinas 2008. Nel 2010 lascia Macine Film e fonda insieme a Lara Rongoni Sonne film, con la quale nel 2012 produce “A casa non si torna”, il primo web-doc mai realizzato da una casa di produzione emiliano romagnola e il secondo mai realizzato in Italia (in collaborazione con sito internet del Fatto quotidiano).
Precedentemente nel 2009, con “Quando l’anarchia verrà” è iniziata la collaborazione con la Rai per la realizzazione di documentari per il programma “La storia siamo noi” con la quale realizza anche “L’eresia dei Magnacucchi” (2013) e “I mostri di Balsorano” (2013). Sempre nel 2013 produce e dirige la serie in 10 puntate sul mondo dei vegetariani, “Né carne né pesce” (Gambero Rosso-SKY). Nel 2014 dirige e produce la serie sul mondo del calcio “Nel pallone” (La effe/Feltrinelli). Nel 2015 dirige la serie di 10 episodi “Pianisti” (Classica HD) e nel 2015 la serie sulla musica indipendente “Rotte indipendenti” (SKY Arte).
Attualmente, dopo aver realizzato un documentario su San Mauro Pascoli per Geo/Rai3, sta lavorando alla regia del documentario “At the matinee”.


Lara Rongoni da adolescente, innamorata pazza del cinema, impara a memoria i titoli di coda dei film, studia al DAMS Cinema. Nel 2005 Inizia a lavorare per uno studio di produzione bolognese e scopre il cinema del reale: il documentario. Da allora è stata produttrice e autrice e nel 2012, dopo aver fondato la casa di produzione Sonnefilm realizza come coregista il primo documentario. “A casa non si torna. Di questo documentario ha realizzato una versione cross-mediale per il sito de Il fatto quotidiano.
Il ciclo “Verso il Festival Laicità Cinema” prosegue e si conclude con la proiezione di giovedì 4 ottobre ore 17,30 presso il Museo Vittoria Colonna in via Gramsci


L’AMORE E BASTA di Stefano Consiglio, presente il regista

VERSO IL FESTIVAL CINEMA giovedì 20, 27 settembre e 4 ottobre 2018
Eventi per l’undicesima edizione
Laicità ARTE https://goo.gl/VheaJx (https://ww.facebook.com/events/281005069390611)
Laicità CINEMA https://goo.gl/uDEx9o (https://www.facebook.com/events/336307430274037)
FESTIVAL https://goo.gl/un1Zkf (https://www.facebook.com/events/193728321413165)

Web per l’undicesima edizione del Festival
sito itinerarilaici.it https://goo.gl/wTDhZN
sito https://laicofestival.it/
per Laicità CINEMA Sinossi, trailer, schede https://goo.gl/3kjVV6 (https://ww.webacma.it/fml-2018)
INFO www.itinerarilaici.it - www.laicofestival.it - per Laicità CINEMA www.webacma.it/fml-2018
Festival-Mediterraneo-della-Laicità / LaicitàFml / fml_festival
L’ingresso è libero.

 

 

 

 

Ultimi aggiornamenti:

21.02.2020

Concerto dell' Alma sax quartet

Alma Sax Quartet, quartetto di sassofoni composto da Simone Bellagamba, Francesco Desideri, Andrea Leonardi e Andrea Piccione, rispettivamente al sax soprano, sax tenore, sax baritono e sax contralto.

Domenica 23 febbraio presso l’Aula Magna del Convitto Nazionale “M. Delfico” di Piazza Dante a Teramo, alle 17,30, nuovo appuntamento della XXVI Stagione Concertistica organizzata dall’Associazione Orchestrale da Camera “Benedetto Marcello”.

Leggi tutto »

21.02.2020

LIVE MUSEUM, LIVE CHANGE Sonia Andresano con Permesso di sosta

LIVE MUSEUM, LIVE CHANGE Sonia Andresano con Permesso di sosta

LIVE MUSEUM, LIVE CHANGE
Sonia Andresano con Permesso di sosta e fermata prosegue gli atelier artistici presso i Mercati di Traiano. Dal 21 febbraio 2020, ai Mercati di Traiano, Via Quattro Novembre 94, Roma

Leggi tutto »

21.02.2020

FLASHBACK 2020 I Ludens 

FLASHBACK, l’arte è tutta contemporanea. Edizione 2020, I Ludens 

Al via l’ottavo anno di Flashback: aprono le application della fiera e si inaugura il programma annuale sul territorio. Tante le novità che ci trasportano su quel “medesimo orizzonte degli eventi” dove l’arte è tutta contemporanea e cultura e mercato fanno parte della stessa equazione.

Leggi tutto »

20.02.2020

Leonardo da Vinci e Guido da Vigevano a Milano

Leonardo da Vinci, Studio anatomico di gambe pietra rossa, penna e inchiostro scuro su carta bianca con preparazione rossa sul recto © Veneranda Biblioteca Ambrosiana / Mondadori Portfolio

L’esposizione pone a confronto i modi di raffigurazione anatomica di due geni del passato, attraverso le riproduzioni del capolavoro di Guido da Vigevano, Anothomia designata per figuras, e di alcuni fogli di Leonardo da Vinci che evidenziano l’evoluzione dei suoi studi sul corpo umano.

Leggi tutto »

19.02.2020

L’ultimo romantico a Mamiano di Traversetolo

Dal 14 marzo al 12 luglio 2020, la Fondazione Magnani-Rocca, col titolo “L’ultimo romantico”, propone un ricchissimo omaggio espositivo al suo Fondatore, e lo fa nella dimora che Luigi Magnani trasformò in una casa-museo sontuosa e sorprendente, la ‘Villa dei Capolavori’ a Mamiano di Traversetolo, nel parmense.

Dal 14 marzo al 12 luglio 2020, la Fondazione Magnani-Rocca, col titolo “L’ultimo romantico”, propone un ricchissimo omaggio espositivo al suo Fondatore, e lo fa nella dimora che Luigi Magnani trasformò in una casa-museo sontuosa e sorprendente, la ‘Villa dei Capolavori’ a Mamiano di Traversetolo, nel parmense.

Leggi tutto »

19.02.2020

Flora dolomitica: 50 fiori da conoscere nel Patrimonio Unesco

Flora dolomitica  50 fiori da conoscere nel Patrimonio Unesco

Le 50 specie floristiche più significative delle Dolomiti, con schede, mappe di distribuzione, curiosità e meravigliose immagini, in una fruttuosa collaborazione tra la Fondazione Dolomiti UNESCO e la Fondazione Museo Civico di Rovereto.

Leggi tutto »

18.02.2020

Presentato il libro di Marcello Filotei L'ultima estate

Presentato il libro di Marcello Filotei "L'ultima estate"

Serata organizzata dalla Fondazione Campana dei Caduti

Presentato il libro di Marcello Filotei "L'ultima estate"
Una serata sul filo dell'emozione quella vissuta ieri presso la Sala degli Specchi di Rovereto.

Leggi tutto »

12.02.2020

Patrizia Laquidara C’è qui qualcosa che ti riguarda

Patrizia Laquidara

Il nuovo live di Patrizia Laquidara, definita dalla critica “un’autrice capace di rinnovare la canzone d’autore” e “una delle voci più intense e liriche della nostra musica cosiddetta leggera”, prende il nome dal suo ultimo album C’è qui qualcosa che ti riguarda, inserito nel maggio 2019 nella cinquina del Premio Tenco come miglior album.

Leggi tutto »

12.02.2020

Martina Galletta in Permette? Alberto Sordi

Martina Galletta

Nell'anno in cui si festeggia un secolo di Federico Fellini, sarà Martina Galletta a dare volto, voce e corpo alla sua amata Giulietta Masina nel film ‘Permette? Alberto Sordi’, coproduzione Rai Fiction – Ocean Productions, di Luca Manfredi con Edoardo Pesce, prossimamente su Rai 1 e al cinema il 24, 25 e 26 febbraio.

Leggi tutto »

12.02.2020

Nero di seppia su tela di Franco Paolini

“Nero di seppia su tela”, mostra dell’artista - marittimo Franco Paolini, in arte “Prichiò”

Si apre sabato 15 febbraio alle 17 alla Palazzina Azzurra di San Benedetto del Tronto (AP) “Nero di seppia su tela”, mostra dell’artista - marittimo Franco Paolini, in arte “Prichiò”.

Leggi tutto »

10.02.2020

Parole correnti. Vocabolario essenziale contemporaneo

Parole correnti. Vocabolario essenziale contemporaneo

Parole correnti. Vocabolario essenziale contemporaneo 13 febbraio #poliamore a INDUSTRIE FLUVIALI. Il nuovo Ecosistema Cultura di Roma
Giovedì 13 febbraio 2020 ore 18.00-20.00 Industrie Fluviali, Via del Porto Fluviale 35

Leggi tutto »

10.02.2020

ATLANTE DEL GRAN KAN. Autobiografie di una città

L’Atlante del Gran Kan

L’Atlante del Gran Kan è un’occasione attraverso cui il teatro restituisce una comunità a se stessa dopo un lavoro di apertura, di dialogo, di segreti svelati o il dono di un ricordo prezioso che veniva custodito gelosamente nel chiuso del nostro tempio privato.

Leggi tutto »