Ti trovi in:  Cultura

 

Suolo come paesaggio Nature, attraversamenti e immersioni, nuove topografie

Treviso, Auditorium spazi Bombe  GIORNATE INTERNAZIONALI DI STUDIO SUL PAESAGGIO 2020

20 Febbraio 2020 - 21 Febbraio 2020 a Treviso, Auditorium spazi Bombe

GIORNATE INTERNAZIONALI DI STUDIO SUL PAESAGGIO 2020. Sedicesima edizione

Suolo come paesaggio
Nature, attraversamenti e immersioni, nuove topografie

GIORNATE INTERNAZIONALI DI STUDIO SUL PAESAGGIO 2020 sedicesima edizione 
giovedì 20 e venerdì 21 febbraio Auditorium spazi Bomben, via Cornarotta 7, Treviso

 

Suolo “come” paesaggio è il tema al centro della sedicesima edizione delle giornate internazionali di studio sul paesaggio, progettate dal Comitato scientifico della Fondazione Benetton Studi Ricerche, con il coordinamento di Luigi Latini e Simonetta Zanon, che si svolgeranno giovedì 20 e venerdì 21 febbraio negli spazi Bomben di Treviso.

Il tema scelto stimola una, non tanto piccola, rivoluzione culturale, restituendo importanza, si direbbe “dignità”, al suolo, ovvero alla dimensione fisica, etica ed estetica della superficie terreste, fattore imprescindibile del pianeta Terra.
Il suolo, infatti, in molte analisi, viene troppe volte posto come dato immanente, scontato, come se si trattasse di un fattore ininfluente, o al massimo neutro rispetto all’intervento umano che si insedia al di sopra di esso.

«Suolo “e” paesaggio» afferma Luigi Latini, presidente del Comitato scientifico della Fondazione Benetton «è un binomio apparentemente semplice, prevedibile. Ma l’interesse ogni giorno crescente per il tema “terra” ci invita a un necessario approfondimento che le giornate di studio cercheranno di esplorare parlando di suolo “come” paesaggio.
Infatti, molto spesso, giustamente, parliamo di suolo in termini di consumo, fermandoci al dato quantitativo, richiamandoci alle molte forme di impoverimento del territorio praticate dalla nostra società in tempi recenti. Più di rado, invece, mettiamo al centro della nostra attenzione la natura dello stesso suolo, nei suoi diversi aspetti ambientali, ecologici, estetici e sociali.
Le giornate di studio guarderanno dunque al suolo come tessuto connettivo, nutrimento e processo vitale che accompagna la nostra esperienza di vita. Nel suolo, del resto, spesso risiede la sostanza dei luoghi abitati e il senso stesso della nostra appartenenza al paesaggio».

A caratterizzare la due giorni è, oltre alla originale declinazione del tema, anche la pluralità delle voci coinvolte nell’analisi: architetti, agronomi, pianificatori, progettisti, ma anche artisti. Personalità individuate in riferimento alla loro preparazione accademica e scientifica ma anche per il loro aver realmente operato sul tema, nell’ambito di ricerche o progetti di particolare livello o originalità in Italia e all’estero.

Comitato scientifico della Fondazione Benetton Studi Ricerche
Luigi Latini, architetto, Università Iuav, Venezia (presidente); Maria Teresa Andresen, paesaggista, Università di Porto; Giuseppe Barbera, agronomo, Università degli Studi, Palermo; Hervé Brunon, storico del giardino, CNRS, Centre André Chastel, Parigi; Anna Lambertini, paesaggista, Università di Firenze; Monique Mosser, storica dell’arte, Scuola superiore di architettura, Versailles; Joan Nogué, geografo, Università di Girona; José Tito Rojo, botanico, Università di Granada.

Programma

giovedì 20 febbraio (ore 10-13.30, 15-18.30)
apertura e saluti, Marco Tamaro
introduzione, Luigi Latini e Simonetta Zanon
Nature del suolo, Giacomo Certini, Cristophe Girot, Rosario Pavia
Suolo urbano, terre di città, Laura Fregolent, Anna Lambertini, Giorgio Prosdocimi Gianquinto, François Vadepied e Mathieu Gontier

venerdì 21 febbraio (ore 10-13.30, 15-18)
Visioni, esperienze sul campo, Andrea Caretto e Raffaella Spagna, Fabrizio Cembalo Sambiase e Antonio di Gennaro, Tilman Latz, Juan Manuel Palerm, Antonio Perazzi, Paolo Pileri, Laura Zampieri

Andrea Caretto, artista, Torino;
Fabrizio Cembalo Sambiase, agronomo e paesaggista, Studio Progetto Verde, Napoli;
Giacomo Certini, Università di Firenze, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari, Ambientali e Forestali;
Antonio di Gennaro, agronomo territorialista, Risorsa srl, Napoli;
Laura Fregolent, Università Iuav di Venezia, Dipartimento di Culture del Progetto;
Christophe Girot, ETH Zürich, Institut für Landschaftsarchitektur;
Mathieu Gontier, Wagon Landscaping, Parigi;
Anna Lambertini, Università di Firenze, Dipartimento di Architettura;
Luigi Latini, Università Iuav, Dipartimento Culture del Progetto, Venezia;
Tilman Latz, Latz + Partner, Kranzberg;
Juan Manuel Palerm, Università di Las Palmas;
Rosario Pavia, Università degli Studi di Chieti–Pescara, Dipartimento di Architettura;
Antonio Perazzi, Studio Antonio Perazzi, Milano;
Paolo Pileri, Politecnico di Milano, Dipartimento di Architettura e Studi Urbani;
Giorgio Prosdocimi Gianquinto, Università di Bologna, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro–Alimentari;
Raffaella Spagna, artista, Torino;
Marco Tamaro, direttore della Fondazione Benetton;
François Vadepied, Wagon Landscaping, Parigi;
Laura Zampieri, CZ Studio, Venezia;
Simonetta Zanon, Fondazione Benetton, progetti paesaggio.

Informazioni
Auditorium spazi Bomben, Fondazione Benetton Studi Ricerche, via Cornarotta 7, Treviso.
La partecipazione alle giornate di studio è libera, fino a esaurimento dei posti disponibili.
Per ragioni organizzative si prega ugualmente di comunicare la propria adesione tramite il form online disponibile nel sito della Fondazione www.fbsr.it.
Per gli architetti e gli agronomi/forestali è stato richiesto ai rispettivi ordini professionali il riconoscimento dei crediti formativi.
È prevista la traduzione simultanea in italiano e in inglese di tutti gli interventi.
Diretta streaming nel sito www.fbsr.it
Per informazioni: paesaggio@fbsr.it

Ufficio stampa: Silvia Cacco, T 0422 5121, 331 6351105, silvia.cacco@fbsr.it
Studio Esseci, Sergio Campagnolo, T 049 663499, C 347 0481694 (Simone Raddi), gestione2@studioesseci.net

 

 

 

 

Ultimi aggiornamenti:

22.01.2020

ACMA 2020 a Pescara il maestro Giuliano Giuliani

a Pescara il maestro Giuliano Giuliani

DOMANI a Pescara il maestro Giuliano Giuliani, scultore, al primo dei tre appuntamenti con il film d’Arte della rassegna Docudì 

Si inaugura domani, giovedì 23 gennaio 2020 alle ore 17.00 presso il Museo d’arte moderna Vittoria Colonna, la ottava edizione di Docudì - concorso di cinema documentario con il primo dei tre appuntamenti d’arte.

Leggi tutto »

22.01.2020

LIVE MUSEUM, LIVE CHANGE ai Mercati di Traiano

MERCATI DI TRAIANO

LIVE MUSEUM, LIVE CHANGE - oltre 140 candidature da tutta Italia per “abitare” i Mercati di Traiano e una nuova call destinata a designer italiani e stranieri

LIVE MUSEUM, LIVE CHANGE nell’ambito dell’Avviso Atelier Arte Bellezza Cultura della Regione Lazio (P.O.R. FESR Lazio 2014/2020 azione 3.3.1b) intervento realizzato da PAV grazie alla collaborazione con Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali

Leggi tutto »

22.01.2020

TEFAF MAASTRICHT 2020

Thomas Struth Alice Cern Saint Genis-Pouilly

Dal 07 Marzo 2020 - 15 Marzo 2020 MECC, Maastricht, Paesi Bassi : TEFAF MAASTRICHT 2020
TEFAF MAASTRICHT ANNUNCIA LA SUA EDIZIONE PIÙ INTERNAZIONALE E DIVERSIFICATA
TEFAF accoglierà 280 espositori e i 5 partecipanti di TEFAF Showcase alla sua fiera “portabandiera” TEFAF Maastricht del 2020.

Leggi tutto »

20.01.2020

Federico Fellini viene ricordato a Palazzo Reale di Milano

Federico Fellini viene ricordato a Palazzo Reale di Milano

Nel giorno del centenario della nascita del maestro. Palazzo Reale di Milano ospita un importante convegno con la partecipazione degli eredi, degli amici e di coloro che hanno amato Federico Fellini

Palazzo Reale Sala Conferenze - 3° piano Piazza Duomo, 14
Milano Lunedì 20 gennaio 2020 

 

Leggi tutto »

20.01.2020

Premio ANGAMC 2020 - Roberto Casamonti

Antologia_Arte_Moderna_e_Contemporanea_2020_installation_view_Tornabuoni

Premio ANGAMC 2020. Presentazione - Sabato 25 gennaio 2020 Arte Fiera, Padiglione 18, Spazio Talk | Bologna

È Roberto Casamonti, fondatore della Tornabuoni Arte, il vincitore del Premio ANGAMC 2020, riconoscimento teso a valorizzare il ruolo e la carriera di un gallerista, affiliato all'Associazione Nazionale Gallerie d'Arte Moderna e Contemporanea, distintosi nel panorama italiano per meriti umani e professionali.

Leggi tutto »

20.01.2020

Antigone la difficilissima storia della vita di Ciccio Speranza S’Accabadora

ROMA FRINGE FESTIVAL 2020 - Finale e premiazioni

ROMA FRINGE FESTIVAL 2020 - Finale e premiazioni
Il 24 gennaio 2020, al Teatro Vascello, la finale e le premiazioni del Roma Fringe Festival 2020. In scena: Antigone, del Collettivo Imperfetto di Roma, La difficilissima storia della vita di Ciccio Speranza, di Les Moustaches di Bergamo, S’Accabadora, di Anfiteatro Sud di Cagliari 

Leggi tutto »

17.01.2020

Empatia letture da Ballardismo Applicato di Simon Sellars

Empatia  letture da Ballardismo Applicato di Simon Sellars

Empatia sabato 18 gennaio ore 18.30
Serata di letture da «Ballardismo Applicato» di Simon Sellars  (Not | NERO)
intervengono: Luciano Funetta | Maestro di Cerimonie - The biggest | Ai piatti - I lettori di Empatia

Leggi tutto »

17.01.2020

La sottile magia delle incisioni - Carlo Iacomucci

LA SOTTILE MAGIA DELLE INCISIONI DEL MAESTRO CARLO  IACOMUCCI

“ LA SOTTILE MAGIA DELLE INCISIONI” DEL MAESTRO CARLO  IACOMUCCI

Evento a cura della prof.ssa Amneris Ulderigi, in collaborazione con Caterina Garofoli che metteranno in luce l'Arte bella del maestro Carlo Iacomucci, come incisore e pittore.

Vernissage sabato 18 gennaio 2020- ore 17,15  CASA VINICOLA G. GAROFOLI, Via Carlo Marx 123- Villa Musone-CASTELFIDARDO .

Leggi tutto »

17.01.2020

Musei da vivere a febbraio 2020

Musei da vivere

Musei da vivere - appuntamenti di febbraio 2020

L’Assessorato Turismo, Sport, Commercio, Agricoltura e Beni culturali della Regione autonoma Valle d’Aosta, nell’ambito dell’offerta culturale per il MAR - Museo Archeologico Regionale e per l’Area Megalitica - Parco e museo archeologico di Saint-Martin-de-Corléans di Aosta, denominata Musei da vivere, comunica gli appuntamenti in programma per il mese di febbraio 2020.

Leggi tutto »

17.01.2020

Arte antica e contemporanea a confronto da Francesco da Rimini a Lucio Fontana

La ferita tra umano e divino

LA FERITA TRA UMANO E DIVINO - Arte antica e contemporanea a confronto da Francesco da Rimini a Lucio Fontana a cura di Andrea Dall’Asta e Sara Tassi dal 30 novembre 2019 al 29 febbraio 2020 con inaugurazione sabato 30 novembre ore 18. Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi, Palazzo Bisaccioni, Jesi (AN)

Leggi tutto »

15.01.2020

Il Pipistrello di Johann Strauss ad Aosta

Il Pipistrello di Johann Strauss ad Aosta

Il Pipistrello di Johann Strauss

L’Assessorato regionale del Turismo, Sport, Commercio, Agricoltura e Beni culturali, nell’ambito della Saison Culturelle 2019/2020, presenta, martedì 21 gennaio 2020, alle ore 21, al Teatro Splendor di Aosta, l’operetta Il Pipistrello, della compagnia Corrado Abbati.

Leggi tutto »

15.01.2020

Parma Capitale Italiana della Cultura 2020

Capitale Italiana della Cultura 2020

L’itinerario nei luoghi imperdibili della Capitale Italiana della Cultura 2020 e del suo territorio, tra arte, gastronomia ed eventi.

Parma ha appena inaugurato il suo anno giallo oro di Capitale Italiana della Cultura 2020.

Leggi tutto »