Ti trovi in:  Home

 

 

  

 

ARTICOLI RECENTI

 

StArt

Il 7 dicembre, la Commissione Tecnica si è riunita a Padova per selezionare i finalisti della prima edizione di StArt, il nuovo, originale Premio riservato a giovani artisti under 30.

PARTENZA ALLA GRANDE PER START.
In concorso giovani artisti anche da Paesi lontani.
il 7 dicembre, a Padova, la selezione degli 8 finalisti.
Che saranno in mostra, negli studi professionali padovani a partire dal 16 gennaio prossimo


start



Le richieste di partecipazione in linea con il Bando sono state un centinaio, provenienti non solo - com'era da attendersi - dal Veneto e dall'Italia ma anche da artisti originari di Paesi lontani come la Cina e la Colombia. Evidentemente per effetto di un passa parola che ha coinvolto i giovani artisti, catalizzati dalla formula assolutamente originale del Premio.


Il bando prevede infatti che le opere selezionate vengano esposte, per quasi un semestre, negli Studi dei maggiori professionisti di Padova, Studi che vengono evidentemente ritenuti luoghi complementari e alternativi alle tante gallerie specializzate, per mettere a contatto la giovane arte con i professionisti ed i loro clienti. Ciascuno degli artisti finalisti - in tutto otto - sarà presente, nello studio professionale destinato ad accoglierlo, con una decina di lavori, quindi con una vera propria monografica, nonché nelle sezioni a ciascuno dedicate del sito www.startpadova.it.


StArt è stato creato dagli stessi professionisti, come un attivatore di idee. E' stato promosso da Help for Life Foundation Onlus che realizza missioni internazionali socio-sanitarie e di accoglienza, assistenza e cura per la fascia povera delle popolazioni in collaborazione SG Commercialisti S.r.l. stp, Cescot Veneto, Frase Contemporary Art e Cosacome Contenuti e Comunicazione e, con il patrocinio di Comune di Padova, Università degli Studi di Padova, Accademia di Belle Arti di Venezia e GAI. E' stato anche importante il contributo di Banca Patavina, Intercantieri Vittadello, Antenore Energia, Cofid Trust e Synospis - Società di revisione.


Oltre che vetrina per gli artisti selezionati, StArt è anche occasione per stimolare, con la freschezza e la potenza dell'arte contemporanea, nuove idee, visioni, aperture in chi quotidianamente è chiamato a trattare i problemi delle professioni o dell'economia.
La maggior parte delle professioni, per essere svolte in modo eccellente, richiedono metodo e la giusta dose di creatività - aveva sottolineato Dario Lenarduzzi di SG Commercialisti, co-ideatore del progetto, al momento del lancio del Premio - vale per il commercialista e l'avvocato come per il pittore e la rockstar. L'artista ispirato ma senza metodo e senza una solida preparazione tecnica solitamente raggiunge solo risultati mediocri. Così è anche per il professionista. Arte e professioni non sono mondi poi così distanti, da qui il desiderio di unirle, affiancarle, metterle a confronto per trovare la giusta ispirazione "professionale".


La selezione degli artisti è affidata a Giovanni Bianchi (docente del Dipartimento dei Beni Culturali - DBC - dell'Università di Padova) Daniele Capra (curatore indipendente e giornalista) Sileno Salvagnini (professore ordinario all'Accademia di Belle Arti di Venezia) Federica Bianconi (architetto, critico, curatore, Frase Contemporary Art) Dario Lenarduzzi (SG Commercialisti stp S.r.l.) Davide Milan (Studio Eulex Avvocati) Marco Serraglio (Cescot Veneto); Presidente Onorario della Commissione l'architetto Antonio Zambusi.
Dal 16 gennaio al 30 giugno 2018 i lavori selezionati saranno esposti nel contesto del circuito espositivo StArt, nel centro storico di Padova e saranno documentati nel sito internet dell'iniziativa www.startpadova.it. 


Tra le opere degli 8 artisti selezionati verranno inoltre assegnati a conclusione del percorso espositivo due premi di mille euro ciascuno: il Premio della Critica e il Premio Help for Life, quest'ultimo da destinare ad uno studente dell'Accademia di Belle Arti di Venezia o dell'Università di Padova.
Gli Studi Professionali coinvolti nel progetto sono: SG Commercialisti stp S.r.l.; Notai Chiapparino Russo Serra; Studio Architetti Zambusi; Studio Dentistico Mazzocco Paniz; Studio Eulex; Giotto SIM S.p.A.; Avv. Cappellaro Carlo; COMLEGIS Commercialisti & Avvocati.

Per ulteriori informazioni: www.startpadova.it 
E-mail info@startpadova.it

Ufficio Stampa
Studio ESSECI - Sergio Campagnolo
Tel. 049 663499; Roberta Barbaro gestione3@studioesseci.net

 

 

Paperblog

 

Ultimi aggiornamenti:

18.06.2018

In libreria Cinema e Pittura di Luc Vancheri

cinema e pittura - contaminazioni di Luc Vancheri edito da Negretto Editore

Pubblicato nel 2007 dalla casa editrice francese Armand Colin, “Cinema e pittura” arriva il 30 giugno 2018 in Italia con la casa editrice Negretto Editore per la collana editoriale Studi cinematografici, diretta dal prof. Alberto Scandola, docente di Storia e Critica del Cinema presso l’Università di Verona.  

Leggi tutto »

23.05.2018

Figure di una Valle – 10 personaggi solandri

il 68 in trentino

Spazia dalla storia alle arti figurative la programmazione culturale del Centro Studi per la Val di Sole
La Grande Guerra, il Sessantotto e l’arte pittorica di Paolo Vallorz
E’ un programma culturale intenso e di alto profilo quello che il “Centro Studi per la Val di Sole” ha stilato per i prossimi mesi e che prevede una ventina di appuntamenti nel periodo compreso tra la fine di maggio e l’inizio di agosto.

Leggi tutto »

20.05.2018

La Repubblica delle meraviglie Sasha Vinci / Maria Grazia Galesi

Venezia va in scena La Repubblica delle Meraviglie

Il 22 maggio 2018, a Venezia, si inaugura La Repubblica delle Meraviglie, il nuovo progetto del duo Vinci / Galesi (Sasha Vinci, 1980 e Maria Grazia Galesi 1988), a cura di Diego Mantoan e Paola Tognon, ideato in seguito alla vincita del Sustainable Art Prize 2017, promosso dall'Università Ca' Foscari Venezia, all'interno del programma Ca' Foscari Sostenibile, in collaborazione con ArtVerona. Il progetto è realizzato con il supporto della galleria aA29 Project Room (Milano/Caserta).

Leggi tutto »

18.05.2018

TRACCE Aspetti dell’Arte Contemporanea

TRACCE

Sabato 19 Maggio 2018, alle ore 18.00, sarà inaugurata la mostra, a cura di Maurizio Vitiello, “TRACCE - Aspetti dell’arte contemporanea” con opere recenti di Luciano Astolfi, Sonia Babini, Alfredo Celli, Maria Cristina Cirilli, Roberto Di Giampaolo, Rita D’Emilio, Gigino Falconi, Marco Vinicio Fattori, Carmine Galiè, Daniele Guerrieri, Giuseppe Liberati, Pasquale Lucchitti, Salvatore Marsillo, Lucio Monaco, Manuela Nori, Achille Pace, Pasquale Pagnottella, Pino Procopio, Miriam Salvalai, Franco Summa presso lo spazio “RespirArt Gallery” di Giulianova. Sino a mercoledì 30 Maggio 2018.

Leggi tutto »

18.05.2018

Henri Cartier-Bresson, landscapes paysages

Al Forte di Bard i Paesaggi di Cartier-Bresson

Dal 17 giugno al 21 ottobre 2018 la mostra realizzata dal Forte di Bard in collaborazione con Magnum Photos International e Fondation Henri Cartier-Bresson di Parigi, presenta 105 immagini in bianco e nero, personalmente selezionate da Henri Cartier-Bresson, scattate tra gli anni Trenta e gli anni Novanta fra Europa, Asia e America. 

Leggi tutto »

18.05.2018

Interno, esterno di Luisa Bergamini

ARTE NON STOP dal 20 a Mombaroccio

Prima esposizione di“ARTE NON STOP”, staffetta d’arte contemporanea tutta al femminile in
programma nella Chiesa di San Marco, a cura dell’artista Lucia Spagniuolo. Ingresso libero

“Interno, esterno”, domenica 20 maggio a Mombaroccio si inaugura la mostra personale di Luisa Bergamini

Leggi tutto »

18.05.2018

Vangi connections

VANGI PER PESARO al Centro Arti Visive

In programma alle 17.30 “Vangi connections”, organizzato da Comune di Pesaro – Assessorato alla Bellezza e Sistema Museo. Una visita esclusiva con il maestro Giuliano Vangi che accompagna il pubblico in un tour guidato alle sue opere nel percorso “Vangi per Pesaro”. 

Leggi tutto »

18.05.2018

 L'Ape Regina di Gianluca Morozzi

L'Ape Regina_, il nuovo romanzo di Gianluca Morozzi

Ragazzine fanatiche di Doctor Who e imbarazzanti supereroi che combattono battaglie improbabili nei cieli di casa nostra: in libreria da oggi il nuovo romanzo di Gianluca Morozzi

«Nella storia del mondo ci sono stati quattro supereroi. Solo quattro. Ed erano italiani... Non solo italiani: erano di Bologna».

Leggi tutto »

16.05.2018

CHILDREN SMILE VILLAGE

Children Smile Village Massimo Bagnato

9 comici provenienti da Zelig, Colorado, Made in Sud, 25 stage di danza, grandi artisti di musica popolare, classica, lirica e pop, una cucina di 70 metri quadrati con le eccellenze delle 4 regioni colpite dal sisma, attività per bambini, auto d’epoca, sbandieratori, scherma storica e molto altro.

Leggi tutto »

16.05.2018

L'ultimo spartito di Rossini - Simona Baldelli

l'ultimo spartito di Rossini

Pomeriggio letterario rossiniano in programma domenica 20 maggio a Palazzo Mosca - Musei Civici. Dalle 17.30 (ingresso libero) sarà ospite Simona Baldelli per la presentazione del suo nuovo romanzo L’ultimo spartito di Rossini (2018), Edizioni Piemme, appena uscito nell’ambito delle celebrazioni per il 150 anni dalla morte di Gioachino Rossini (13 novembre 1868).

Leggi tutto »

12.05.2018

Terra Bruciata, presentazione del film

Terra bruciata

Il docufilm “Terra Bruciata” in anteprima a Giulianova

Ospiti il regista Luca Gianfrancesco e prof. Giuseppe Angelone, docente di Cinema, Fotografia e Televisione presso la Seconda Università di Napoli
Grazie all’interessamento della Prof.ssa Lucia Marcone, docente negli istituti superiori e il supporto storico di Walter De Berardinis, ricercatore locale sugli avvenimenti militari nella 1° e 2° Guerra Mondiale nella Città di Giulianova e delegato dell’A.N.V.C.G. (Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra), l’Istituto Luce-Cinecittà ha concesso la proiezione in anteprima del docufilm “Terra Bruciata”, in tour in Italia, presso il Cinema Moderno Multiscreen di Giulianova alta la mattina del 16 maggio 2018.

Leggi tutto »

10.05.2018

Generazione '68. Sociologia, Trento, il mondo

Generazione '68_ Sociologia, Trento, il mondo

Lunedì 14 maggio alle ore 18.00 presso il Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale di Trento si inaugura un'esposizione dedicata alla generazione del '68 e al fermento degli anni anni Sessanta. Linguaggi, stili e miti dell'epoca entrano in mostra per indagare le radici del movimento studentesco, tra il contesto trentino e quello internazionale.

Leggi tutto »