Ti trovi in:  Inizio > Cultura – Trecentosessantacinque d’arte. Pino Pocopio

 

Trecentosessantacinque d’arte. Pino Pocopio

Venerdì 19 Gennaio alle ore 18:30 sarà inaugurata, all’interno dello spazio espositivo Tacconi Art Space delle Grafiche Tacconi di Ascoli Piceno, in collaborazione con L’Idioma Centro d’Arte, la mostra di Pino Procopio Trecentosessantacinqu e d’arte, a cura di Giuseppe Bacci.

PINO PROCOPIO Trecentosessantacinque d’arte
a cura di Giuseppe Bacci

PINO PROCOPIO Trecentosessantacinqu


ASCOLI PICENO TACCONI ART SPACE, Zona Industriale Campolungo,  Via del Grano, 2 (di fronte al Centro Commerciale Città delle Stelle)
19 Gennaio – 23 Febbraio 2018


Inaugurazione Venerdì 19 Gennaio 2018 ore 18:30
Calendario catalogo GRAFICHE TACCONI in mostra

L’appuntamento, per il territorio piceno, è di quelli da non perdere, per l’inaugurazione della mostra, per la presentazione del calendario-catalogo 2018 delle Grafiche Tacconi giunto quest’anno alla diciannovesima edizione e per la partecipazione di Pino Procopio (nato a Guardavalle Catanzaro nel 1954, naturalizzato abruzzese), pittore, scultore e illustratore esponente del figurativismo, con studi artistici iniziati a Catanzaro ed ultimati a Roma, dove, nel 1982 si laurea in architettura all’Università La Sapienza di Roma. È conosciuto dal vasto pubblico come disegnatore e pittore con un linguaggio sui generis, sviluppando una sua personale tematica artistica pervasa da una vena altamente ironica, per lo più animata da personaggi felliniani, stralunati, con toni grotteschi e caricaturali e dai corpi e volti deformati. I suoi quadri sono scenografie teatrali, visioni bizzarre, affollate da figure dalle forme straripanti e vivificati da colori puri, vivacissimi e prepotenti come quelli di un bambino.
Trecentosessantacinque (giorni) d’arte è l’augurio che sintetizza l’annuale calendario-catalogo delle Grafiche Tacconi e la validità della collaborazione tra arte e industria, testimoniata del proficuo dialogo interdisciplinare. Briciole pittoriche di argomento estetico, raccolte in immagine. Così si presenta questo calendario-catalogo, gustosamente ironico ed erudito, in cui Pino Procopio mostra il suo mondo e la sua arte di cui è portavoce. Le sue opere risultano pertanto metafore del vissuto quotidiano, attraverso colore, forma, luce, tratto ironico, segno grafico, che portano in direzione e luogo determinati dell’iconografia artistica novecentesca fino alle avanguardie storiche (George Grosz, Otto Dix, James Ensor, Heinrich Hoerle, Mino Maccari...). Procopio respira magie medievali e sperimentazioni contemporanee, così da articolare la sua arte con il pensiero, per esprimerlo attraverso figure e forme simboliche, ottenendo grandi consensi da parte di addetti ai lavori, oltre che dal suo pubblico.
Il calendario-catalogo, edito dalle Grafiche Tacconi, con testi di Giuseppe Bacci, Costanzo Costantini, Folco Quilici, Mariastella Margozzi e con dedica dell’artista, sarà offerto ai presenti.
La serata inaugurale, appuntamento da non perdere, sarà allietata dalle delizie di Picenum Tour, dagli chef Daniele Citeroni dell’Osteria Ophis e Andrea Mosca del Ristorante Marili. Rallegrerà la serata lo Special Jam Trio con musica live.
La mostra proseguirà fino al 23 febbraio 2018 con orari pomeridiani nei giorni feriali dalle 16,00 alle 18,30. 

 

PINO PROCOPIO. Trecentosessantacinque d’arte
LUOGO: Tacconi art space, Ascoli Piceno, Zona Industriale Campolungo, Via del Grano,2  ASCOLI PICENO (di fronte al Centro Commerciale Città delle Stelle) 
PERIODO: 19 Gennaio – 23 Febbraio 2018 Orari: feriali 16:00 − 18:30 Sabato e festivi chiuso. Fuori orario su appuntamento info: 342.1212133
CURATORE: Giuseppe BACCI
CALENDARIO CATALOGO: a cura delle GRAFICHE TACCONI, con testi di Giuseppe BACCI, Costanzo COSTANTINI, Folco QUILICI, Mariastella MARGOZZI.
Per informazioni: Tacconi art space
Tel. 0736.811425, Fax 0736.812180, Cell. 342.1212133, Cell. 339.8895499.

 

 

Ultimi aggiornamenti:

22.02.2018

Contemporary Cluster #07

Contemporary Cluster #07, Dal 3 marzo al 1 maggio 2018

Le tendenze del contemporaneo nel cuore di Roma: per la prima volta in Italia il visionario street artist J. Demsky con Dark Polo Gang e poi le mutazioni di Erica Curci, tra genetica e moda le provocazioni “pornografiche” di Francesco Malcom

Leggi tutto »

22.02.2018

Il manoscritto 308: fra miniature, storia e restauri

Il manoscritto 308: fra miniature, storia e restauri
Riprendono gli "Incontri del giovedì in Archivio provinciale": il 22 febbraio alle 17, presso l'Archivio, a Trento in via Maestri del Lavoro n. 24, III piano, è in programma l'appuntamento "Il ms. 308 della Fondazione Biblioteca S. Bernardino: fra miniature, storia e restauri".

Leggi tutto »

19.02.2018

IL CASTELLO di Massimo D’Anolfi e Martina Parenti

"Il castello" è un film che racconta l’aeroporto di Malpensa, un luogo in cui la burocrazia, le procedure e il controllo mettono a dura prova la libertà degli individui, degli animali e delle merci che da lì transitano.

Leggi tutto »

19.02.2018

Il ritorno delle Mummie a Rovigo

Le due mummie conservate all'Accademia dei Concordi saranno oggetto di un una complessa indagine scientifica prima di essere esposte, per un restauro condotto di fronte al visitatori, dal 13 aprile al primo luglio in una importante mostra in Palazzo Roncale. 

Leggi tutto »

19.02.2018

1945 Anno zero sul lago, romanzo di Franco Rizzi

Domenica, 5 novembre 1944, sul lago Iseo un battello fa la spola tra i vari paesini. Sono più o meno le dieci del mattino quando il battello lascia il pontile di Iseo.  A bordo si trovano adesso quarantaquattro persone tra passeggeri ed equipaggio.

Leggi tutto »

19.02.2018

Modenantiquaria, 32 anni da record!

Si conclude a ModenaFiere la XXXII edizione di Modenantiquaria, appuntamento annuale più importante in Italia per l'arte antica, imperdibile per gli appassionati. Obiettivo raggiunto: sono state coinvolte nuove fasce di pubblico ed è stato altissimo l'interesse dei visitatori, in linea con lo scorso anno ma più propensi all'acquisto

Leggi tutto »

19.02.2018

That's Life! - Questa è la vita Di Riccardo Rossi e Alberto  Di Risio. Con Riccardo Rossi

Un travolgente one-man-show costruito sul talento e l’(auto)ironia dell’artista, formatosi alla scuola di Gigi Proietti e con all’attivo un'intensa carriera fra teatro, cinema e televisione.

Leggi tutto »

15.02.2018

Autostima e soft skills: un salto oltre la comfort zone

Sarà presentato lunedì prossimo (19 febbraio) alle 16.30, nella biblioteca "Livio Paladin" del Consiglio regionale (ingresso da via Giustiniano a Trieste), il libro "Autostima e soft skills: un salto oltre la comfort zone". Sarà presente l'autrice Silvia Toniolo.

Leggi tutto »

15.02.2018

Intervista di Alessia Mocci a Massimo Pinto: vi presentiamo la silloge poetica Cento Farfalle e… più

Intervista di Alessia Mocci a Massimo Pinto: vi presentiamo la silloge poetica Cento Farfalle e… più

“Come ogni sera ancora,/ con la tua onda lunga/ tu mi addormenti, mare,/ e mi culli amoroso/ nella notte stellata./ Sicuro come un bimbo/ sulla barca ondeggiante/ si affollano nel sogno/ le domande di sempre:/ perché mai proprio tu,/ tu che non sai perché,/ sei stato un giorno eletto/ ad elemento primo/ di questo nostro globo?/ […]” ‒ “Sogno del pescatore (Cantico del mare)”

Leggi tutto »

15.02.2018

Sconnessi diretto da Christian Marazziti

"Sconnessi", il film diretto da Christian Marazziti, sarà distribuito nelle sale cinematografiche italiane da Vision Distribution a partire dal prossimo 22 febbraio. Prodotto da Camaleo, con il sostegno di Trentino Film Commission e la collaborazione dell’Azienda per il Turismo San Martino di Castrozza, Passo Rolle, Primiero e Vanoi, è il primo film ad uscire sugli schermi che si avvale del marchio T-Green Film, protocollo di sostenibilità ambientale sviluppato dalla Film Commission in collaborazione con APPA - Agenzia provinciale per l'ambiente e TIS engineering.

Leggi tutto »

13.02.2018

A WeGIL arriva RAT-MAN

Giovedì 22 febbraio alle 18.00, Leo Ortolani, il creatore di Rat-man, con il suo fumetto “C'è spazio per tutti” portato nel cosmo dall’astronauta Paolo Nespoli, sarà protagonista nell'hub culturale capitolino per eccellenza, WeGIL, con un appuntamento destinato a tutti gli amanti del super ratto e non solo.

Leggi tutto »

13.02.2018

Master of Photography in Trentin

Otto i fotografi impegnati in altrettanti ambiti del territorio

Ciak trentino per "Master of Photography"
Il Trentino ospita oggi le riprese della puntata dedicata al tema del paesaggio del primo talent show europeo dedicato alla fotografia prodotto da Sky Arts Production Hub.

 

Leggi tutto »