Ti trovi in:  Inizio > Cultura – A Trento Contrappunti di musica antica

 

A Trento Contrappunti di musica antica

A Trento Contrappunti di musica antica

Sta per prendere il via con il primo dei sei concerti in programma la 32ª edizione di uno dei Festival internazionali di musica antica più longevi d’Italia: TRENTO MUSICANTICA.

Il festival è in calendario dal 30 settembre al 7 dicembre 

A Trento “Contrappunti” di musica antica
 Organizzata dal Centro d’eccellenza “Laurence K. J. Feininger” - Associazione culturale per la ricerca musicale - in collaborazione con il Centro Servizi Culturali S. Chiara, la rassegna sarà dedicata quest’anno a Pierre de la Rue e Loyset Compère, a 500 anni dalla morte dei due compositori; al Seicento italiano e alla commistione tra antico e contemporaneo. Il calendario dei concerti e degli eventi musicologici ad essi collegati è stato illustrato oggi nell’ambito della piattaforma provinciale di comunicazione “Cultura Informa” dal direttore del Centro S. Chiara, Francesco Nardelli, e da Danilo Curti e Marco Gozzi che, assieme a Roberto Gianotti, si sono occupati del progetto e della cura artistica del festival.

Musica sacra, drammi per musica e composizioni organistiche dal Seicento al Novecento costituiranno la spina dorsale di “CONTRAPPUNTI”, titolo di questa edizione 2018 del Festival. Si partirà domenica 30 settembre nella chiesa di San Francesco Saverio con il pluri-premiato Ensemble Odhecaton che, diretto da Paolo Da Col, eseguirà vari estratti della Missa “L’homme armé”, nel quinto centenario della morte di Pierre de la Rue (1452 - 1518) e Loyset Compère (1445 - 1518) oltre a mottetti mariani a quattro a otto voci del primo Cinquecento. Si proseguirà venerdì 12 ottobre, in collaborazione con la Società Filarmonica di Trento, con l’orchestra “Il Pomo d’oro” diretta da Enrico Onofri che proporrà sinfonie e prologhi di fondamentali drammi per musica del Seicento quali “Euridice” di Giulio Caccini e “Orfeo” di Claudio Monteverdi, affidati alla voce del soprano Francesca Aspromonte.

Due i concerti programmati in ottobre – venerdì 19 e venerdì 26 – rispettivamente con il “Bonporti Antiqua Ensemble” del Dipartimento di Musica Antica del Conservatorio Bonporti di Trento, che proporrà un viaggio al femminile nel Seicento italiano, e con l’affascinante contrapposizione tra le composizioni tastieristiche di Laurence Feininger e brani tratti da un codice seicento di intavolature cembalo-organistiche, in un dialogo che svela assai istruttive dipendenze e divergenze linguistico-formali.

Ultimi due appuntamenti, sabato 17 novembre con il Gruppo vocale “Laurence K. J. Feininger” diretto da Roberto Gianotti e un itinerario tra laude e canti gregoriani con intermezzi e contrappunti “al sax” a cura di Gavino Murgia, e venerdì 7 dicembre con la “Cappella Musicale Santa Maria in Campitelli” di Romadiretta da Vincenzo Di Betta, che chiuderà la rassegna con un’imponente Messa policorale a sedici voci di Orazio Benevoli, campione del “barocco colossale”.

All’interno del Festival, come da tradizione, sono programmati alcuni eventi di particolare interesse musicale e musicologico. Fra questi il Seminario Internazionale di Canto Liturgico “Zelus domus tuae comedit me” in onore di Laurence Feininger che si configura come la prima esperienza didattica a livello internazionale dedicata al canto cristiano liturgico, con particolare attenzione ai secoli dal XIV al XVIII, non trascurando il ruolo dell’organo nella sua interazione col canto. Il corso è realizzato in collaborazione con: Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Trento, Libera Università di Bolzano, Conservatorio di Musica ‘F. A. Bonporti’ di Trento, Biblioteca Fondazione “San Bernardino”, Studio Teologico Accademico di Trento, Istituto Diocesano di Musica sacra e Ufficio Diocesano Cultura. 

Venerdì 7 dicembre saranno inoltre presentate al pubblico due nuove edizioni riguardanti l’opera di Orazio Benevoli: le “Messe a otto voci” a cura di Roberto Gianotti con prefazione di Giulia Gabrielli (ultimo volume del Centro di eccellenza Laurence Feininger, in collaborazione con la Libreria Musicale Italiana di Lucca) e la Messa “In angustia pestilentiæ” a sedici voci (in programma nel concerto serale), a cura di Paola Ronchetti.
(fl)

Fonte: Ufficio Stampa

 

 

 

 

Ultimi aggiornamenti:

31.10.2018

La Biennale d’Arte Contemporanea al Forte Malatesta di Ascoli Piceno

Premio Marche 2018

Premio Marche 2018 - Biennale d'Arte Contemporanea (dopo venti anni riapre il prestigioso Premio Marche). 
L'A.M.I.A, Associazione Marchigiana Iniziative Artistiche, Ente titolare ed organizzatore del Premio Marche, in collaborazione con la Regione Marche e Comune di Ascoli Piceno è lieta di annunciare, a venti anni dall’ultima edizione, la definitiva ripresa della celebre manifestazione espositiva che, fin dagli anni Cinquanta (1956), si è caratterizzata come una delle più significative nel territorio della Regione Marche e di valenza nazionale.

Leggi tutto »

28.10.2018

Eva Jospin, Sous-bois a Palazzo dei Diamanti

EVA JOSPIN

Un'interprete della scena artistica francese, Eva Jospin, è protagonista del secondo appuntamento della rassegna d'arte contemporanea Offside. Sous-bois è il titolo della mostra, aperta a Palazzo dei Diamanti dal 17 novembre 2018 al 6 gennaio 2019, in contemporanea con l'esposizione Courbet e la natura.

Leggi tutto »

24.10.2018

Premio Speciale La donna si racconta a Pesaro

mezzosoprano Aloisa Aisemberg

Domenica 28 ottobre al Teatro Sperimentale di Pesaro cerimonia del Premio letterario internazionale “La donna si racconta”. Verranno assegnati i premi “Narrativa”, “Poesia”, “Juniores Study” e “Fondazione Rossini”. Premi speciali alla giornalista Rai Maria Gianniti e alla mezzosoprano Aloisa Aisemberg. Ingresso libero

Leggi tutto »

24.10.2018

Mara Storia di un Violoncello con Francesco Mariozzi e David Riondino

David Riondino in Mara Storia di un Violoncello

Domenica 28 ottobre presso la Sala Polifunzionale “Cristina da Pizzano” della Provincia di Teramo alle 11,00 appuntamento con la XXV Stagione Concertistica organizzata dall’Associazione Orchestrale da Camera “Benedetto Marcello”. Per la rassegna Aperitivo in Musica “Mara Storia di un Violoncello” con Francesco Mariozzi al violoncello e la voce recitante di David Riondino.

Leggi tutto »

22.10.2018

Antonio Scaccabarozzi Destinazione: presente - a Milano

Antonio Scaccabarozzi, Delimitazione

ANTONIO SCACCABAROZZI - MILANO, GALLERIA 10 A.M. ART DAL 25 OTTOBRE AL 20 DICEMBRE 2018 Destinazione: presente - A cura dell’Archivio Antonio Scaccabarozzi

A dieci anni dalla sua scomparsa, la mostra celebra uno dei pittori più interessanti del panorama artistico italiano del secondo Novecento, attraverso un’ampia retrospettiva, dedicata ai principali cicli della sua ricerca.

Leggi tutto »

18.10.2018

XXV Stagione Concertistica Associazione Orchestrale da Camera Benedetto Marcello

XXV Stagione Concertistica Associazione Orchestrale da Camera Benedetto Marcello

Domenica 21 ottobre presso la Sala Polifunzionale “Cristina da Pizzano” della Provincia di Teramo alle 17,30 concerto di apertura della XXV Stagione Concertistica dell’Associazione Orchestrale da Camera “Benedetto Marcello”. Anche quest’anno l’offerta musicale è duplice: i concerti pomeridiani de Il Solista e l’Orchestra e le matinée di Aperitivo in Musica per il 2018 e i concerti pomeridiani nelle formazioni cameristiche, dedicate a giovani esecutori per il 2019.

Leggi tutto »

18.10.2018

Festa del Torrone 2018 Cremona

Festa del Torrone 2018 Cremona

Festa del Torrone 2018, una ricca kermesse
Un trionfo di appuntamenti per la Festa più golosa d'Italia che quest'anno celebra Mina, la tigre di Cremona. Nei nove giorni di grande festa che trasformeranno Cremona, dal 17 al 25 novembre, nella capitale italiana della Gola!
Tantissimi gli eventi e gli appuntamenti che animeranno il programma della kermesse più dolce d'Italia.

Leggi tutto »

18.10.2018

Il 68 tra cinema e film

il '68 tra cinema e film

L’evento, organizzato in occasione del cinquantennale del 1968, vuole essere una lettura in chiave cinematografica di un periodo caratterizzato da grandi sconvolgimenti socio-culturali: il sistema scolastico, il lavoro, la cultura capitalista, la Chiesa, il ruolo della donna, la politica.

Leggi tutto »

15.10.2018

Il re della luce di Federico Carro

Il re della luce di Federico Carro

Il cantante e scrittore ligure torna in libreria con il secondo volume della trilogia “Il re della luce”. Un’avventura oltre i limiti dell’immaginazione!
Dopo il successo de L’ordine degli dèi oscuri, il cantante e scrittore ligure Federico Carro torna in libreria con L’esercito Leviatano, il secondo volume della trilogia fantasy Il re della luce, edito da Youcanprint.

Leggi tutto »

15.10.2018

Valentina la donna di una vita per Guido Crepax

Valentina la donna di una vita per Guido Crepax

Valentina, la donna di una vita. Per Guido Crepax ma anche per milioni di uomini (e di donne) nel mondo. Arriva ai Musei Civici di Bassano del Grappa, affascinante protagonista di una esposizione originale quanto spettacolare, totalmente nuova rispetto alle recenti mostre che a lei e al suo creatore sono state dedicate in anni anche recenti a Roma e a Milano.

Leggi tutto »

14.10.2018

Lady Crystal Il Libro delle Ombre

Lady Crystal Il Libro delle Ombre

Il Libro delle Ombre: in libreria la nuova edizione per Armenia
Una raccolta di semplici incantesimi, curiosità e riti della tradizione popolare per avvicinarsi al mondo della magia

Leggi tutto »

10.10.2018

Una collezione veneziana dal 21 novembre 2019

UNA COLLEZIONE VENEZIANA

20 Novembre 2018. Venezia, Querini Stampalia 
UNA COLLEZIONE VENEZIANA. Intesa Sanpaolo espone in modo permanente alla Querini Stampalia le raccolte della Cassa di Risparmio di Venezia.
Grazie all’accordo sottoscritto con Intesa Sanpaolo, la Fondazione Querini Stampalia accoglierà i tesori della Cassa di Risparmio di Venezia, ‘affidati’ per vent’anni, con possibilità di rinnovo, alla casa museo veneziana

Leggi tutto »