Ti trovi in:  Inizio > Convegni – La Settimana del Pianeta Terra

 

CONVEGNI

 

La Settimana del Pianeta Terra

Anche quest'anno la Valle d'Aosta aderisce alla Settimana del Pianeta Terra, manifestazione a carattere nazionale in programma dal 16 al 23 ottobre. L'evento, giunto alla sua 4° edizione, interesserà tutte le regioni, attraverso una serie di geoeventi pensati per far scoprire e per valorizzare il patrimonio naturale dei territori e per diffondere tra i cittadini il rispetto per l'ambiente e la cura del territorio.

 

settimana della terraAnche quest'anno la Valle d'Aosta aderisce alla Settimana del Pianeta Terra, manifestazione a carattere nazionale in programma dal 16 al 23 ottobre. L'evento, giunto alla sua 4° edizione, interesserà tutte le regioni, attraverso una serie di geoeventi pensati per far scoprire e per valorizzare il patrimonio naturale dei territori e per diffondere tra i cittadini il rispetto per l'ambiente e la cura del territorio.

La Settimana del Pianeta Terra, è il festival nazionale di divulgazione scientifica, patrocinato da Ispra, creato per avvicinare tutti - adulti, ragazzi e bambini - al mondo delle Geoscienze. Quest'anno coinvolgerà, con 313 geoeventi, oltre 230 diverse località italiane: dalle escursioni alle visite guidate, dai laboratori didattici e sperimentali alle attività musicali, passando per conferenze, workshop e spettacoli, organizzati da università e scuole, enti di ricerca, enti locali, associazioni culturali e scientifiche, parchi e musei, mondo professionale.

L'iniziativa, a livello regionale, è stata presentata oggi, venerdì 7 ottobre, nella sede dell'Assessorato del territorio e ambiente, promotore della manifestazione in Valle d'Aosta. I geoeventi organizzati nella regione riguardano la scoperta di tre siti minerari: quello di Brusson, attraverso l'iniziativa Alla ricerca dell'oro nel cuore della roccia di Chamousira, che si svolgerà domenica 16 ottobre, quello di Cogne con Alla scoperta della miniera di Cogne tra passato e futuro previsto per sabato 22 ottobre, e quello Saint-Marcel, con Le miniere di Servette dai romani ai tempi moderni: viaggio nel tempo nella miniera di pirite e calcopirite di Saint-Marcel, in calendario domenica 23 ottobre. Oltre alla scoperta di tali siti minerari, sabato 22 ottobre è in programma, a cura dell'ARPA Valle d'Aosta, Dai ghiacciai alle foreste: cambiamenti climatici in Valle d'Aosta, un'escursione nel Comune di Torgnon, che dal 2005 ospita siti di monitoraggio, con specifici punti di sosta dove funzionari tecnici dell'ARPA racconteranno gli effetti del cambiamento climatico in un ambiente montano come quello della Valle d'Aosta e con quali tecniche si monitorano tali effetti.

La partecipazione della Valle d'Aosta alla Settimana del Pianeta Terra rappresenta un'ottima occasione per far scoprire importanti realtà del nostro territorio, ha spiegato l'Assessore al territorio e ambiente nel corso della presentazione dell'iniziativa, importanti dal punto di vista geologico, ma anche ambientale, storico e sociale. Le iniziative proposte nell'ambito della Settimana sono anche un modo per promuovere un turismo culturale sensibile ai valori ambientali, in un connubio turismo-ambiente certamente vincente per la nostra Regione. Sotto questo aspetto il riscontro registrato lo scorso anno è stato più che positivo: le due iniziative programmate a Brusson e Saint-Marcel hanno registrato una grande partecipazione di pubblico interessato alla scoperta del nostro territorio naturale.

Secondo Silvio Seno, professore ordinario di Geologia strutturale presso l'Università degli Studi di Pavia e co-responsabile della Settimana del Pianeta Terra, gli eventi organizzati in Valle d'Aosta sono un esempio che ben rappresenta lo spirito della Settimana del Pianeta Terra: far conoscere l'offerta naturalistica, diffondere il rispetto per l'ambiente, la cura per il territorio, la cultura geologica.

Rodolfo Coccioni, professore ordinario di Paleontologia all'Università di Urbino e co-responsabile della Settimana del Pianeta Terra ha sottolineato che l'obiettivo è anche quello di mettere in risalto, da un punto di vista culturale le risorse naturali del nostro territorio, ma anche contribuire all'apertura al pubblico in modo continuativo del patrimonio culturale delle Regioni, così com'è stato per le miniere di Brusson e Saint-Marcel aperte in anteprima lo scorso anno in occasione della Settimana del Pianeta Terra.

Maggiori informazioni sul sito: www.settimanaterra.org

Fonte: Assessorato del territorio e ambiente – Ufficio stampa Regione autonoma Valle d'Aosta

 
 

 

 

 

 

 

 

 

Ultimi aggiornamenti:

04.01.2019

Fashion Kids Festival 2019

Il Fashion Kids Festival sbarca in Valle d’Aosta

L’evento russo si terrà dal 5 all’11 gennaio 2019

L’Assessorato del Turismo, Sport, Commercio, Agricoltura e Beni culturali della Regione autonoma Valle d’Aosta comunica che dal 5 all’11 gennaio 2019, la Valle d’Aosta ospiterà l’evento Fashion Kids Festival.

Leggi tutto »

05.12.2018

Ercole e il suo mito a Torino

Ercole e il suo mito a Torino

REGGIA DI VENARIA (TORINO) DAL 13 SETTEMBRE 2018 AL 10 MARZO 2019 LA MOSTRA ERCOLE E IL SUO MITO

L’esposizione illustra la figura dell’eroe mitologico, attraverso un’articolata selezione di oltre 70 opere, tra ritrovamenti archeologici, gioielli, opere d’arte applicata, dipinti e sculture e molto altro, dall’antichità classica al Novecento.

Leggi tutto »

05.12.2018

Al Festival della Famiglia la mostra d'arte Le Voci di Bacco

Al Festival della Famiglia la mostra d'arte "Le Voci di Bacco"

L'inaugurazione ad Isera mercoledì 5 dicembre alle 18.30 

Al Festival della Famiglia la mostra d'arte "Le Voci di Bacco"
"Le Voci di Bacco" non è una mostra d'arte ma una mostra d'artisti. All'interno degli spazi espositivi infatti Sergio Dangelo e "Lome" - Lorenzo Menguzzato, saranno presenti a Palazzo de Probizer e Casa del Vino di Isera, in un atelier creato appositamente per l'occasione, dove lavoreranno insieme e incontreranno il pubblico.

Leggi tutto »

05.12.2018

61esima Mostra di World Press Photo

World Press Photo 2018 forte di Bard

Dal 7 dicembre al 6 gennaio, il Forte di Bard accoglie l’edizione n. 61 del World Press Photo.
Un appuntamento, quello tra il Forte e il prestigioso concorso internazionale di fotogiornalismo, che è tra gli eventi più attesi nella pur ampia programmazione espositiva del Forte valdostano. Una occasione unica, per vivere attraverso gli occhi dei più grandi fotoreporter di oggi e i loro scatti più sensazionali, la cronaca che si fa storia del nostro tempo.

Leggi tutto »

05.12.2018

Ugo Lucio Borga. Collateral damages ad Aosta

Ugo Lucio Borga. Collateral damages ad Aosta

Visite guidate alla mostra Ugo Lucio Borga. Collateral damages

L’Assessorato dell’Istruzione e Cultura comunica che, in occasione dell’esposizione fotografica Ugo Lucio Borga. Collateral damages, in corso al Museo Archeologico Regionale di Aosta, verranno proposte al pubblico alcune visite guidate, tenute dall’autore delle immagini in mostra.

Leggi tutto »

01.12.2018

Tour Music Fest – The European Music Contest 2018

Tour Music Fest – The European Music Contest

La nuova musica europea a Roma con Tour Music Fest – The European Music Contest il più grande concorso europeo per artisti emergenti ha registrato il sold out e premiato i talenti del 2018
con MOGOL, Bonnie Hayes autrice di Cher e Billy Idol, Berklee College of Music di Boston, SONY, Universal, DJ Provenzano, Don Cash e tanti ospiti

Leggi tutto »

19.11.2018

Principesse e Sfumature - Chiara Becchimanzi

Principesse e Sfumature - Chiara Becchimanzi

A tre anni dal debutto, Principesse e Sfumature di Valdrada Teatro continua a girare i teatri d'Italia nel segno del divertimento e dell'impegno, operando un percorso di sensibilizzazione che vede Chiara Becchimanzi, giovane talento under 35 di Latina, in tournee lungo lo stivale.

Leggi tutto »

19.11.2018

Marché Vert Noël 2018

marche vert noel

Attorno al Teatro romano l’atmosfera del Natale aostano. Dal 24 novembre ritorna il Marché Vert Noël

L’atmosfera del Natale si riappropria del sito archeologico del Teatro romano e torna la magia del Marché Vert Noël. Da sabato 24 novembre 2018 e fino al 6 gennaio 2019, nel cuore della città di Aosta, turisti e residenti potranno scoprire il villaggio alpino che ospita l’offerta del Natale aostano

Leggi tutto »

19.11.2018

REALITY 80 il decennio degli effetti speciali

1982 Bagnante -foto di Occhiomagico per Domus

20 Dicembre 2018 - 23 Febbraio 2019

Milano, Galleria Gruppo Credito Valtellinese – Refettorio delle Stelline

REALITY 80 Il “decennio degli effetti speciali”
Mostra a cura di Cristina Quadrio Curzio e Leo Guerra con la consulenza scientifica di Valentino Catricalà e Mario Piazza

Leggi tutto »

19.11.2018

Canone infinito di Lorenzo Senni

Lorenzo Senni Original

BERGAMO, OSPEDALE PAPA GIOVANNI XXIII. DAL 20 NOVEMBRE 2018 CANONE INFINITO, L’INSTALLAZIONE SONORA DI LORENZO SENNI

L’installazione site-specific dell’artista, musicista e compositore rimarrà in permanenza nei corridoi adiacenti le sale di Terapia Intensiva dell’ospedale bergamasco.

L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra l’Ospedale Papa Giovanni XXIII e The Blank Contemporary Art, con l’intento di offrire i più efficaci e innovativi strumenti e servizi in ambito sanitario e culturale.

Leggi tutto »

18.11.2018

Di domenica: le opere non viste al Castello Gamba

castello gamba sede espositiva

Di domenica: le opere non viste…tra le novembre e dicembre le visite ai depositi del Gamba

L’Assessorato dell’ Istruzione e Cultura informa che, al Castello Gamba di Châtillon, l’elegante dimora che raccoglie la collezione di arte moderna e contemporanea della Regione autonoma Valle d’Aosta, sono previste alcune visite straordinarie accompagnate ai depositi di conservazione delle opere, che si terranno l’ultima domenica dei mesi di novembre e dicembre 2018 e di gennaio 2019.

Leggi tutto »

31.10.2018

La Biennale d’Arte Contemporanea al Forte Malatesta di Ascoli Piceno

Premio Marche 2018

Premio Marche 2018 - Biennale d'Arte Contemporanea (dopo venti anni riapre il prestigioso Premio Marche). 
L'A.M.I.A, Associazione Marchigiana Iniziative Artistiche, Ente titolare ed organizzatore del Premio Marche, in collaborazione con la Regione Marche e Comune di Ascoli Piceno è lieta di annunciare, a venti anni dall’ultima edizione, la definitiva ripresa della celebre manifestazione espositiva che, fin dagli anni Cinquanta (1956), si è caratterizzata come una delle più significative nel territorio della Regione Marche e di valenza nazionale.

Leggi tutto »