Ti trovi in:  Inizio > Convegni – Trento, i primi secoli cristiani. Urbanistica ed edifici

 

CONVEGNI

 

Trento, i primi secoli cristiani. Urbanistica ed edifici

Sono numerose le indagini archeologiche che hanno interessato Trento negli ultimi anni. Ne sono emersi dati importanti per conoscere e ricostruire lo sviluppo di Tridentum, la città fondata dai Romani nel I secolo avanti Cristo.

Lunedì 4 dicembre un incontro di studi promosso dalla Soprintendenza per i beni culturali e dall'Università di Trento

Trento, i primi secoli cristiani Urbanistica ed edifici


Trento, i primi secoli cristiani. Urbanistica ed edifici
 A distanza di secoli il sottosuolo cittadino non cessa di restituire sorprendenti testimonianze del suo antico passato. I risultati delle ricerche più recenti saranno presentati nel corso dell'incontro di studi “Trento, i primi secoli cristiani. Urbanistica ed edifici” che si terrà lunedì 4 dicembre, a Trento, presso la Sala convegni della Cassa Rurale, in via Belenzani.
L’iniziativa è a cura della Soprintendenza per i beni culturali della Provincia autonoma di Trento e del Dipartimento di Lettere e Filosofia dell'Università di Trento e realizzata con il sostegno della Cassa Rurale di Trento. La direzione scientifica è di Cristina Bassi archeologa della Soprintendenza ed Elisa Possenti docente di archeologia cristiana e medievale dell'Università di Trento.
Fin dall’epoca antica la città di Trento ha rivestito un ruolo di primo piano in virtù della sua posizione di cerniera tra le aree alpine e la pianura padana. Non stupisce pertanto che sia attestata come sede episcopale già entro la fine del IV secolo.
Gli scavi degli ultimi decenni hanno consentito di ampliare in modo considerevole le conoscenze sulla città nei decenni in cui la comunità di Tridentum divenne cristiana, non solo per quanto concerne i luoghi di culto ma anche in generale del centro urbano nel suo complesso la cui evoluzione fu, almeno in parte, certamente condizionata dall’imporsi della nuova fede.
La quantità dei nuovi dati ma anche la centralità del tema hanno pertanto suggerito agli organizzatori di riunire insieme, in una giornata di convegno, una serie di interventi che da una parte illustrino le novità e le problematiche relative alla cristianizzazione di Trento tra IV e VI secolo, dall’altra offrano uno spaccato di situazioni simili che per confronto e analogia possono essere utili per comprendere meglio la realtà locale.
Nel corso dell'incontro sarà dato ampio spazio al dibattito e alla discussione tra i partecipanti. Al convegno partecipano studiosi e ricercatori dell'Accademia austriaca delle Scienze,  dell'Università di Bologna, dell'Università di Bari, oltre all'Università di Trento e all'Ufficio beni archeologici della Soprintendenza. 
La giornata di studi è riconosciuta dall’IPRASE come corso valido ai fini dell’aggiornamento professionale dei docenti della scuola della Provincia autonoma di Trento.


Il programma
TRENTO, I PRIMI SECOLI CRISTIANI. URBANISTICA ED EDIFICI
Incontro di studi
Lunedì 4 dicembre 2017, ore 9.00
Trento, via Belenzani 12
Sala convegni della Cassa Rurale di Trento
ore 9.00 Registrazione partecipanti
ore 9.30 Saluti istituzionali

Sessione mattutina
Presidenza della sessione: Gianni Ciurletti (già Soprintendente per i beni archeologici di Trento)
ore 10.00 Yuri Marano (Österreichische Akademie der Wissenschaften di Vienna)
I complessi episcopali in Italia settentrionale: aspetti giuridici ed istituzionali relativi al loro impianto e caratteristiche generali
ore 10.30 Donatella Nuzzo (Università di Bari)
Rapporto tra infrastrutture, spazi pubblici ed edifici di culto cristiano in età tardo antica
ore 11.15 Emanuele Curzel (Università di Trento)
La cristianizzazione di Trento: il dato storico
ore 11.45 Enrico Cavada (Soprintendenza per i beni culturali di Trento, Ufficio beni archeologici)
Trento in età tardo antica e altomedievale (IV-VI secolo), il dato archeologico. Status quaestionis
ore 12.15 Vincenza Zangara (Università di Trento)
La costruzione di una leggenda agiografica: la Passio sancti Vigilii

Sessione pomeridiana
Presidenza della sessione: Giuseppe Cuscito (già Università di Trieste)
ore 14.30 Teresa Guaitoli (Università di Bologna)
La chiesa di Santa Maria Maggiore a Trento: aggiornamenti sugli studi in corso
ore 15.00 Cristina Bassi (Soprintendenza per i beni culturali di Trento, Ufficio beni archeologici)
Lo scavo di via Orsoline a Trento ed altre novità dall’area urbana
ore 15.30 Gianni Ciurletti (già Soprintendente per i beni archeologici di Trento)
La chiesa sul Doss Trento: del mosaico, dei SS. Cosma e Damiano, dei cantores
ore 16.15 Nicoletta Pisu (Soprintendenza per i beni culturali di Trento, Ufficio beni archeologici)
Lo scavo 2013-2015 nell’area di Piedicastello
16.45 Elisa Possenti (Università di Trento)
La chiesa di S. Maria di Civezzano e il suo significato in relazione alle fasi di cristianizzazione dell’area trentina
ore 17.30 Visita guidata al S.A.S.S. Spazio Archeologico Sotterraneo del Sas, Trento, piazza Cesare Battisti


Informazioni
Provincia autonoma di Trento
Soprintendenza per i beni culturali
Ufficio beni archeologici
Via Mantova, 67 - 38122 Trento
tel. 0461 492161
e-mail: uff.beniarcheologici@provincia.tn.it
www.cultura.trentino.it/Temi/Archeologia

 

 

 

 

 

 

 

Ultimi aggiornamenti:

22.09.2018

ROMA FRINGE FESTIVAL 2019

roma fringe festival 2019

Bando aperto per il ROMA FRINGE FESTIVAL 2019 - 7 - 27 gennaio 2019
La Pelanda, Piazza Orazio Giustiniani, 4 (Testaccio, Ex Mattatoio)

Torna a Roma il primo Fringe della penisola, con un nuovo bando di partecipazione rivolto a tutte le compagnie, associazioni e singoli artisti indipendenti e un giuria composta da: Manuela Kustermann, Flavia Mastrella, Antonio Rezza, Duccio Camerini, Valentino Orfeo, Ferruccio Marotti, Giorgio de Finis, Pasquale Pesce

Leggi tutto »

21.09.2018

Castelli d’Aria a Fossombrone con Alessandro Bianconi e Isotta Grazzi

Fossombrone “Castelli d’Aria” con l’organista Alessandro Bianconi e la violinista Isotta Grazzi

Alle 21, nella Chiesa di San Filippo, concerto incentrato sul barocco italiano in collaborazione con
l'associazione musicale "De Antiquo Ordine". Ingresso libero
Domenica 23 settembre a Fossombrone “Castelli d’Aria” con l’organista Alessandro Bianconi e la violinista Isotta Grazzi

Leggi tutto »

19.09.2018

Arte e Magia. Il fascino dell'esoterismo in Europa a Palazzo Roverella

Arte e Magia Il fascino dell'esoterismo in Europa

Arte e Magia. Il fascino dell'esoterismo in Europa (promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, con il Comune di Rovigo e l'Accademia dei Concordi, a Palazzo Roverella sino al 27 gennaio, a cura di Francesco Parisi) indaga i rapporti tra le correnti esoteriche in voga tra il 1860 e gli anni immediatamente successivi al primo conflitto mondiale, in particolare tra il pensiero magico-irrazionalista e la sua influenza sulle arti figurative europee.

Leggi tutto »

19.09.2018

Sergio Orabona a Castelli d’Aria

Sergio Orabona

Protagonista Sergio Orabona, organista della celebre “Nikolaus Kirche” di Stoccarda. Ingresso libero
Venerdì 21 settembre “Castelli d’Aria” a Cantiano, concerto nella seicentesca Collegiata di San Giovanni

Leggi tutto »

19.09.2018

Memorie di trasformazione. Storie da Manicomio di Cinzia Migani

Cinzia Migani - Poto by Elisabetta Mandrioli

In tutte le librerie virtuali e fisiche dal primo settembre 2018 è disponibile “Memorie di trasformazione. Storie da Manicomio”, pubblicato nella collana “Cause e affetti” diretta dalla stessa autrice, Cinzia Migani, per la casa editrice mantovana Negretto Editore.

Leggi tutto »

19.09.2018

Mantegna and Bellini a Venezia

BELLINI, dalla Fondazione Querini Stampalia di Venezia a Londra

"Mantegna and Bellini", la mostra europea dell'anno, è "made in Venice", almeno in parte. 
Ad accogliere i visitatori che dal 1 ottobre affolleranno la National Gallery di Londra per ammirare quella che è la più attesa mostra della stagione in Europa, sarà il "dittico" della Presentazione di Gesù al tempio, di Giovanni Bellini e Andrea Mantegna.

Leggi tutto »

17.09.2018

LaicitàCinema 2018

acma 2018

#LaicitàCinema giovedì 20 settembre la prima proiezione
Rassegna cinematografica nell'ambito del Festival mediterraneo della Laicita' a cura dell’Associazione A.C.M.A.

L’A.C.M.A., Associazione Cinematografica Abruzzese è stata chiamata anche quest’anno a collaborare all’undicesima edizione del Festival mediterraneo della laicità  (www.itinerarilaici.it/undicesima-edizione-2018) che si terrà a Pescara dal 15 settembre al 21 ottobre 2018.

Leggi tutto »

13.09.2018

Epic Fail #1 PreCario Diario

PreCario Diario

Dopo Principesse e Sfumature - Vincitore Roma Fringe Festival, Coppa Solinas Roma Comic Off 2017 e tra le 100 eccellenze creative del Lazio 2018 - Valdrada Compagnia Teatrale torna con un
nuovo debutto al Teatro Lo Spazio il 21 e il 22 settembre 2018

Leggi tutto »

12.09.2018

LO PAN NER - Il Pane Delle Alpi - 13-14 ottobre 2018 3a FESTA TRANSFRONTALIERA

LO PAN NER - Il Pane Delle Alpi - 13_14 ottobre 2018  3A FESTA TRANSFRONTALIERA

Le eccellenze dell’enogastronomia valdostana in vetrina al Marché au Fort, 14 ottobre 2018

L’Assessorato dell’Agricoltura e Ambiente della Regione autonoma Valle d’Aosta informa che la manifestazione Marché au Fort, organizzata in collaborazione con la Chambre Valdôtaine, il Comune di Bard e l’Associazione Forte di Bard, si svolgerà domenica 14 ottobre, dalle ore 9.30 alle 18, tra le mura del borgo medievale e del Forte di Bard.

Leggi tutto »

11.09.2018

emigres 2.0 valdostani nel mondo

emigres 2.0 valdostani nel mondo

Giovedì prossimo 13 settembre la presentazione del volume Émigrés 2.0, valdostani nel mondo

La Presidenza della Regione e l’Assessorato dell’Istruzione e Cultura informano che, giovedì 13 settembre alle ore 17, sarà presentato al pubblico presso la Biblioteca regionale ad Aosta il volume  Émigrés 2.0, valdostani nel mondo, scritto da Michela Ceccarelli ed edito da Musumeci Editore. Interverranno il Presidente della Regione, Nicoletta Spelgatti, l’Assessore all’Istruzione e Cultura, Paolo Sammaritani, l’autrice, Michela Ceccarelli e l’editore, Paolo Musumeci. 

Leggi tutto »

11.09.2018

Proibisco ergo sum. Dall'embrione al digitale, divieti e proibizioni made in Italy

proibisco ergo sum

Giovedì 13 settembre  h 18:30,  EMPATIA bar e libri Via G. Milli, 4 – TERAMO in collaborazione con Cellula Coscioni Abruzzo presenta il libro  Proibisco ergo sum. Dall'embrione al digitale, divieti e proibizioni made in Italy (Fandango) con la partecipazione dei curatori Filomena Gallo e Marco Perduca modera l'incontro Carlo Troilo

Leggi tutto »

11.09.2018

La Banda Grossi. Una storia vera quasi dimenticata -di Claudio Ripalti

Banda Grossi

Riconosciuto di interesse storico – culturale dal MIBAC, ripropone tra realtà e fiction la vicenda di
brigantaggio e avventura che vide protagonisti Terenzio Grossi ed un gruppo di fuorilegge
“La Banda Grossi”, uscirà il 20 settembre nelle sale italiane il film girato nella provincia di Pesaro e Urbino

 

Leggi tutto »