Ti trovi in:  Inizio > Musica – Tour Music Fest – The European Music Contest 2018

 

MUSICA

 

Tour Music Fest – The European Music Contest 2018

Tour Music Fest – The European Music Contest

La nuova musica europea a Roma con Tour Music Fest – The European Music Contest il più grande concorso europeo per artisti emergenti ha registrato il sold out e premiato i talenti del 2018
con MOGOL, Bonnie Hayes autrice di Cher e Billy Idol, Berklee College of Music di Boston, SONY, Universal, DJ Provenzano, Don Cash e tanti ospiti

 

Il debutto in Europa del Tour Music Fest ha registrato il sold out con l'evento finale del 1 dicembre all'Auditorium del Massimo, dove un pubblico proveniente da Italia, UK, Spagna, Malta e Svizzera ha seguito con entusiasmo l'appuntamento di chiusura che ha visto esibirsi sul palco alcuni dei migliori talenti della musica emergente Italiana ed europea. In un'atmosfera unica con grandi ospiti e tante emozioni, la serata ha concluso il percorso a tappe che ha visto un team di selezionatori viaggiare per 10.000 km nel vecchio continente, ascoltare quasi 10.000 artisti, e portare infine all’attenzione di media, pubblico e case discografiche i 30 più talentuosi emergenti dell’anno - tra cantanti, rapper, band, dj e musicisti. 

Numeri che hanno posizionato il Tour Music Fest come il più grande contest europeo di musica emergente.

"La musica unisce, distrugge le barriere" hanno dichiarato in apertura serata il direttore generale Gianluca Musso e project manager Nadia Stacchini. "Abbiamo portato mille persone ad ascoltare artisti sconosciuti e chi suona sa cosa vuol dire questo".

"È stata una serata di grande ispirazione", ha dichiarato Bonnie Hayes della Berklee di Boston, eccellenza mondiale della formazione musicale che per la prima si è trovata in Europa a valutare i nuovi talenti. "È importante per noi celebrare ed onorare gli artisti emergenti. È la nostra missione".

In una staffetta di 4 ore di musica ed esibizioni guidata dal presentatore Pierpaolo Laconi, si sono esibiti: Maria Hidalgo Gil (Spain), Karin Kalibbala (Uk), Maryse Lorraine (Malta), Niko Albano (Marano di Napoli, Campania, Italy), Chiara Francesca Belletti (Santarcangelo di Romagna, Emilia-Romagna, Italy), Valentina Bagni (Empoli, Toscana, Italy), Tribunale Obhal (Pesaro, Marche, Italy), AM - Alessandro Muscogiuri (Ruvo di Puglia, Puglie, Italy), Marzano, Denny Loe, Rubén Alcalá Argüelles (Spain), Sebastiano Mocci (Sardegna, Italy), Jess Robyn (Uk), Gaia Beatrice Maestrelli (Nogara, Veneto, Italy), Beky - Rebecca Scafa (Cosenza, Calabria, Italy), Nicola’ Marie Cutajar (Malta), Albert Breaker, Souled Out, Luca Voccia, Antonio Davi, Joe, Thomas Aureli, Demi Galea (Malta), Matilde Girasole (Rome - Italy), Leo Cabid - Leonardo Cabiddu (Italy), Miriana D'albore (Italy), Antonella Brandonisio.

Location internazionale di eccellenza, quest'anno il TOUR MUSIC FEST è stato ospitato per la prima volta dallo scenografico Auditorium del Massimo di Roma, che per dotazione tecnologica avanzata, capienza delle sale ed efficienza dei servizi organizzativi ospita da anni eventi di ampio respiro.

La giuria presieduta da Mogol, Bonnie Hayes, Jason Camelio, Giampaolo Rosselli, Adriano Pennino, Tony Pujia, Dj Provenzano, Silvia Zazzaretta, Augustin Tirado, Matt Oak, Georgina Abela ha decretato, infine, i seguenti vincitori.

Videocontest (cantautori) - UK: Passmore
Videocontest (interpreti) - ITALY: Alice Risolino (Padova)
Videocontest (cantautori) - MALTA: Samy Zeghmati
Videocontest (cantautori) - SPAGNA: KickingRoses
Vincitore Miglior Testo - ITALY: Titta 
Vincitore MUSICISTA PIANO - ITALY: Antonio Davì, Milano
Vincitrice BABY SINGER - ITALY: Antonella Brandonisio, Bari
Vincitore MUSICISTA BATTERIA - ITALY: Joe, Reggio Emilia
Vincitore MUSICISTA CHITARRA - ITALY: Thomas Aureli, Pesaro Urbino
Vincitori COVER BAND - ITALY: Souled Out, Brindisi
Vincitore JUNIOR SINGER - ITALY: Miriana D’Albore, Caserta
Vincitore INTERPRETI - ITALY: Sebastiano Mocci, Cagliari
Vincitore CANTAUTORI - ITALY: Valentina Bagni, Firenze
Vincitore borsa di studio al C.E.T. di Mogol: Valentina Bagni, Firenze
Vincitore MUSICAL PERFORMER - ITALY: Luca Voccia, Napoli
Vincitori ORIGINAL BAND - ITALY: Tribunale Obhal, Pesaro Urbino
Vincitore DJ - ITALY: dj Albert Breaker, Napoli
Vincitore RAPPER: AM, Bari
Vincitore VIDEOCONTEST EUROPE: Passmore, UK
Vincitore JUNIOR SINGER EUROPE: Miriana D’Albore, Caserta
Vincitore INTERPRETI EUROPE: Ruben Alcalà Arguelles, Spagna
Vincitore CANTAUTORI EUROPE: Siria, Spagna
Vincitore ARTIST OF THE YEAR: AM, Bari

Con il Tour Music Fest - European Music Contest l'appuntamento è con il 2019, con nuovi paesi e tanta musica.

Ufficio Stampa HF4 www.hf4.it
 Marta Volterra marta.volterra@hf4.it 340.96.900.12
Alessandra Zoia alessandra.zoia@hf4.it 333 7623013

 

 

 

 

 

 

 

Ultimi aggiornamenti:

28.01.2024

Imagines Pietatis. la Scultura senza Tempo di François Cerise

Scultura senza Tempo di François Cerise

Dal 1° febbraio 2024, presso il Castello Sarriod de La Tour, verrà proposta ogni giorno (ad eccezione del lunedì), alle ore 16, una visita accompagnata alla mostra Imagines Pietatis. La scultura senza tempo di François Cerise.

 

Leggi tutto »

28.01.2024

Henri de Toulouse-Lautrec a Palazzo Roverella Rovigo

Etude de nu. Femme assise sur un divanEtude de nu. Femme assise sur un divan

A Rovigo, Palazzo Roverella dal 23 Febbraio 2024 - 30 Giugno 2024

Sarà Henri de Toulouse-Lautrec il protagonista dell’appuntamento annuale della primavera di Palazzo Roverella con l’ arte internazionale.
La grande mostra del 2024 è riservata all’artista francese tra i più rappresentativi della Parigi di fine secolo e si potrà ammirare al Roverella dal 23 febbraio al 30 giugno 2024. A promuoverla è la Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo con il Comune di Rovigo e l’Accademia dei Concordi.

Leggi tutto »

28.01.2024

Brassaï. L’occhio di Parigi a Palazzo Reale

 Brassaï. L’occhio di Parigi

 

 

Dal 23 febbraio al 2 giugno Palazzo Reale presenta la mostra “Brassaï. L’occhio di Parigi”, promossa da Comune di Milano – Cultura e prodotta da Palazzo Reale e Silvana Editoriale, realizzata in collaborazione con l’Estate Brassaï Succession.

La retrospettiva è curata da Philippe Ribeyrolles, studioso e nipote del fotografo che detiene un’inestimabile collezione di stampe di Brassaï e un’estesa documentazione relativa al suo lavoro di artista.

Leggi tutto »

12.01.2024

Canzone per me di 1989

Canzone per me

Il 19 gennaio esce “Canzone per me”, il nuovo singolo del rapper 1989, vincitore della categoria  Urban Icon per LAZIOSound – programma delle Politiche Giovanili della Regione Lazio, realizzato in  collaborazione con LAZIOcrea, per supportare e rafforzare lo sviluppo del sistema musicale del  Lazio. Il brano – ispirato all’iconico “I” di Kendrick Lamar e con la produzione di Squarta e Gabbo  (Cor Veleno) – unisce un sound che richiama il rap old style ad un messaggio che parla di amore  verso se stessi, riconciliazione e pace, per placare i demoni interiori di ciascuno di noi.

Leggi tutto »

06.11.2022

Predella della Pala Oddi al Capolavoro per Milano 2022

Predella della Pala Oddi al Capolavoro per Milano 2022

Fino al 29 gennaio 2023 il Museo Diocesano Carlo Maria Martini di Milano ospiterà la Predella della Pala Oddi, capolavoro giovanile di uno dei maggiori esponenti del Rinascimento italiano, proveniente dalle collezioni dei Musei Vaticani, dove è esposta nella sala VIII della Pinacoteca dedicata a Raffaello.

Leggi tutto »

24.05.2022

Van Gogh - Il sogno a Bitti

Van Gogh - Il sogno a Bitti (NU)

BITTI. DAL 15 APRILE AL 19 GIUGNO LA MOSTRA MULTIMEDIALE “VAN GOGH – IL SOGNO” APRE LA STAGIONE TURISTICA TRA ARCHEOLOGIA, TENORES, BITTIREX E PARCO DI TEPILORA

Leggi tutto »

24.05.2022

Carlo Levi: tutto il miele è finito al Man di Nuoro

Carlo Levi, Il miele di Orune, 1963-1964, litografia, 500 x 700 mm.  Roma, Fondazione Carlo Levi. Photo Corrado De Grazia

Il MAN Museo d’Arte Provincia di Nuoro presenta fino a domenica 19 giugno 2022 la grande antologica di Carlo Levi che rende omaggio al pittore-scrittore nei 120 dalla nascita, in occasione degli anniversari dei suoi due viaggi in Sardegna, compiuti nel maggio 1952 e nel dicembre 1962.

Leggi tutto »

19.05.2022

RUOTA A RUOTA. Storie di biciclette, manifesti e campioni a Treviso

RUOTA A RUOTA.  Storie di biciclette, manifesti e campioni

 

RUOTA A RUOTA.

Storie di biciclette, manifesti e campioni a Treviso, Museo Nazionale Collezione Salce (Chiesa di S. Margherita) dal 26 maggio al 2 ottobre 2022

Leggi tutto »

18.05.2022

Elfi, Fate, Re e Streghe in Alta Tuscia

Elfi, Fate, Re e Streghe in Alta Tuscia

DMO LA FRANCIGENA E LE VIE DEL GUSTO IN TUSCIA presenta : Il Bosco del Sasseto, definito dal National Geographic “il bosco di Biancaneve”, apre a famiglie e bambini con
IL BOSCO SULLA FRANCIGENA
Elfi, Fate, Re e Streghe in Alta Tuscia
29 Maggio, 26 Giugno e 4 Settembre

Bosco del Sasseto e Torre Alfina / Acquapendente (VT)

Leggi tutto »

17.05.2022

Fumetti nei Musei

Fumetti nei musei

Mostre, MiC: fantasmi e misteri a fumetti in arrivo ai Musei Reali di Torino
Fumetti nei Musei: alla Galleria Sabauda dal 17 maggio all’11 settembre esposte le tavole più
spaventose di 20 brillanti autori italiani
Improvvise apparizioni e incontri imprevisti con custodi del tempo, opere animate, ritratti in carne e
ossa, condannati a morte, anime perdute, spiriti mitologici, abitanti secolari, storici colonnelli.
Arrivano dal mare o dalla terra i personaggi e le storie di “Fantasmi e altri misteri”, la nuova mostra
tematica di “Fumetti nei Musei” aperta al pubblico nella Galleria Sabauda dei Musei Reali di Torino,
dal 17 maggio all’11 settembre.

Leggi tutto »

16.05.2022

Ghost saves Banksy

Pepper’s Ghost salva l’opera di Banksy “Migrant Child”

Pepper’s Ghost salva l’opera di Banksy “Migrant Child” a Venezia per portarla a Milano il 19 maggio

È iniziato tutto esattamente due mesi fa, con la prima esperienza di Digital Street Art al mondo realizzata dal collettivo Pepper’s Ghost a Venezia, Ghost over Banksy, con l’iconico stencil di Banksy, Migrant Child, che prese letteralmente vita tramite luci e animazione (https://youtu.be/1iJ6Eb1dKGw) .

Leggi tutto »

15.10.2021

L'Universo poetico di Georges Brassens ad Aosta

L’Universo poetico di Georges Brassens

L’Universo poetico di Georges Brassens” alla Biblioteca Bruno Salvadori venerdì 22 ottobre

L’Assessorato dei Beni culturali, Turismo, Sport e Commercio della Regione autonoma Valle d’Aosta comunica che, in occasione del centenario della nascita di Georges Brassens, venerdì 22 ottobre 2021, alle  ore 18, la Biblioteca regionale Bruno Salvadori propone una conferenza dal titolo  “L’universo poetico di Georges Brassens”, a cura di Liliana Balestra.

Leggi tutto »